Lingua   

Scarborough Fair/Canticle, provided with The Elfin Knight, Whittingham Fair and Rosemary Lane, and with an Appendix on Riddles Wisely Expounded

Simon & Garfunkel
Pagina della canzone con tutte le versioni


OriginaleTraduzione della versione di Ewan McColl & Peggy Seeger The...
SCARBOROUGH FAIR/CANTICLE, PROVIDED WITH THE ELFIN KNIGHT, WHITTINGHAM FAIR AND ROSEMARY LANE, AND WITH AN APPENDIX ON RIDDLES WISELY EXPOUNDED


A1. SCARBOROUGH FAIR


Are you going to Scarborough Fair?
Parsley, sage, rosemary & thyme
Remember me to one who lives there
She once was a true love of mine

Tell her to make me a cambric shirt
Parsley, sage, rosemary & thyme
Without no seams nor needlework
Then she'll be a true love of mine

Tell her to find me an acre of land
Parsley, sage, rosemary & thyme
Between the salt water and the sea strand
Then she'll be a true love of mine

Tell her to reap it in a sickle of leather
Parsley, sage, rosemary & thyme
And to gather it all in a bunch of heather
Then she'll be a true love of mine

Are you going to Scarborough Fair?
Parsley, sage, rosemary & thyme
Remember me to one who lives there
She once was a true love of mine.

2. CANTICLE


On the side of a hill in the deep forest green
Tracing a sparrow on snow-crested ground
Blankets and bedclothes a child of the mountains
Sleeps unaware of the clarion call
On the side of a hill, a sprinkling of leaves
Washed is the ground with so many tears
A soldier cleans and polishes a gun
War bellows, blazing in scarlet battalions
Generals order their soldiers to kill
And to fight for a cause they've long ago forgotten.

IL CAVALIERE ELFO

C'erano tre trombettieri su quella collina
Soffiate, soffiate, soffiate venti, soffiate
Ed essi soffiavano nelle loro trombe (1)
in modo così forte e stridulo
E il vento soffiava via la mia coperta (2)

"Se avessi la sua tromba in grembo (3)
starei tra le braccia del ragazzo che più amo."

"Se tu fossi sposata con me (4)
c'è una cosa che potresti fare per me

Devi fare per me una camicia di lino
Senza lavoro d'ago

Devi lavarla in quel pozzo,
sempre vuoto d’acqua di fonte o piovana;

Devi asciugarla su quello spino
Che mai è fiorito da quando l'uomo è nato."

"E se io farò per te una camicia,
c'è però qualcosa che tu puoi fare per me:

Mio padre ha un acro di terra,
devi ararlo con le tue mani.

Devi seminarlo con il chicco dei desideri (5)
e rivoltarlo con la tibia di pecora

Devi mieterlo con un falcetto di cuoio
e legarlo con una penna di pavone

Devi immagazzinarlo nel mare
e portarmi il covone asciutto.

Quando avrai fatto tutto, e fatto bene,
vieni a prendere la tua camicia"
NOTE
* la versione è tratta da Child#2 con alcuni minimi tagli
(1) in altre versioni la tromba diventa un corno, strumento per lo più ad uso "bellico" e come richiamo, essendo il suo suono udibile sulle lunghe distanze. Ma è anche un corno magico che suscita il desiderio in chi lo sente.
(2) come per il mantello in Tam Lin anche qui la coperta copre il pudore della donna e viene soffiata o gettata via = deflorazione
(3) kist dall'inglese antico kiste -kista nel senso di contenitore sia scatola, baule che bara o sarcofago (in senso archeologico cista) ma anche petto, qui tradotto come grembo, la tromba o il corno dell'elfo nel grembo della fanciulla, più esplicito di così..
4) è l'elfo a irretire la fanciulla con la promessa di matrimonio
(5) "wantin' corn" può stare a significare un seme che si vorrebbe avere ma che non è in nostro possesso e quindi la richiesta impossibile è che si semini senza seme


Pagina della canzone con tutte le versioni

Pagina principale CCG


hosted by inventati.org