Lingua   

When the Music's Over

The Doors
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Un posto sicuro
(Enrico Pesce)
Peace Frog
(The Doors)
Rainmaker
(Bruce Springsteen)


(1967)
La traccia conclusiva di "Strange Days", il secondo album dei Doors

Jim Morrison - 1968


3 luglio 1971: le luci si spengono e la musica finisce. Il corpo senza vita di Jim Morrison, 27 anni, viene ritrovato in un appartamento di Rue Beautreillis a Parigi dove il cantante cercava tranquillità lontano dalle folle di Hollywood e dall'attenzione mediatica.

A cinquant'anni di distanza ci possiamo legittimamente chiedere cosa sia rimasto dell'artista e del poeta Morrison, al di là della mitizzazione che tocca a tutte le star morte giovani in circostanze tragiche, al di là dell'icona trasgressiva ma un po' stereotipata descritta dal film di Oliver Stone.

La risposta, a mio parere, è che in questi cinquant'anni non è esistita nessuna band paragonabile ai Doors. Non tanto per capacità tecnica o per presenza scenica, che certo non mancavano, quanto per l'assoluta originalità della loro musica che univa rock e poesia, teatro e improvvisazione di sapore jazz, urla e furore ma anche atmosfere dilatate.

When The Music's Over
ne è uno splendido esempio, la corrispondente di The End, che concludeva il secondo album analogamente al primo - con un pezzo epico e che univa cantato e recitazione, ma - secondo me - con risultati anche migliori.

Il testo parla di morte, dell'arte come ragione di vita, del voler provare tutto e trasgredire tutte le regole prima che la morte venga a far finire la musica e a spegnere la luce. L'urlo della farfalla, che Jim vuole sentire prima di sprofondare nel sonno eterno della morte, è un'immagine poetica che potrebbe indicare il sovvertimento totale della realtà come una creatura così graziosa e innocua che si mette a gridare, un'immagine bellissima che ironicamente Morrison aveva rubato dal titolo di un film erotico di serie B il cui manifesto campeggiava in Times Square.

Ma When The Music's Over è anche un testo politico e ambientalista. Cosa hanno fatto alla Terra? Devastata e saccheggiata, lacerata e frantumata, l'hanno legata con recinti (i confini tra le nazioni?) e trascinata in basso.
E soprattutto è il grido di una generazione che voleva cambiare il mondo. "Vogliamo il mondo, e lo vogliamo adesso".

Riascoltatela oggi, in memoria di Jim.
When the music's over
When the music's over here
When the music's over
Turn out the lights
Turn out the lights
Turn out the lights

When the music's over
When the music's over
When the music's over
Turn out the lights
Turn out the lights
Turn out the lights

For the music is your special friend
Dance on fire as it intends
Music is your only friend
Until the end
Until the end
Until the end

Cancel my subscription to
the resurrection
Send my credentials to the
house of detention
I got some friends inside

The face in the mirror won't stop
The girl in the window won't drop
A feast of friends alive she cried
Waiting for me outside

Before I sink into the big sleep
I want to hear
I want to hear
The scream of the butterfly

Come back, baby
Back into my arms

We're getting tired of hangin' around
Waiting around
With our heads to the ground

I hear a very gentle sound
Very near
Yet very far
Very soft
Yet very clear
Come today
Come today

What have they done to the earth?
What have they done to our fair sister?

Ravaged and plundered
And ripped her
And bit her
Stuck her with knives
In the side of the dawn
And tied her with fences
And dragged her down

I hear a very gentle sound
With your ear down to the ground -
We want the world and we want it...
We want the world and we want it...now
Now? NOW!

Persian night! Babe
See the light! Babe
Save us!
Jesus!
Save us!

So when the music's over
When the music's over, yeah
When the music's over
Turn out the light
Turn out the light

For the music is your special friend
Dance on fire as it intends
Music is your only friend
Until the end
Until the end
Until the end

So when the music's over
When the music's over, yeah
When the music's over
Turn out the light
Turn out the light

inviata da Lorenzo Masetti - 3/7/2021 - 17:23


Grazie di cuore, Lorenzo.
Una gemma preziosa.
Chissà perchè non mi ero mai fermato sul testo...

B.B. - 3/7/2021 - 22:27



Lingua: Italiano

Traduzione italiana di Lorenzo Masetti
con l'aiuto di quella di Lorenzo Ruggiero da "Jim Morrison & Doors - canzoni".

Ruggiero traduce "quando la musica finisce / spegni la luce" ma secondo me è più corretto "finirà" (o anche "sarà finita") e un plurale.
QUANDO LA MUSICA FINIRÀ

Quando la musica finirà
Quando la musica finirà qui
Quando la musica finirà
spegnete le luci
spegnete le luci
spegnete le luci

Quando la musica finirà
Quando la musica finirà
Quando la musica finirà
Spegnete le luci
Spegnete le luci
Spegnete le luci

Perché la musica è la tua amica speciale
Danza sul fuoco come ti dice di fare
La musica è la tua unica amica
Fino alla fine
Fino alla fine
Fino alla fine

Annulla la mia sottoscrizione alla
resurrezione
Manda le mie credenziali
alla casa di detenzione
ho degli amici là dentro

Il volto nello specchio non si fermerà
La ragazza alla finestra non lascerà cadere
Una festa di amici "Viva!" urlò lei
mentre mi aspettava fuori

Prima di sprofondare nel grande sonno
Voglio sentire
Voglio sentire
Il grido della farfalla

Torna indietro, piccola
qui tra le mie braccia

Siamo stanchi di andarcene in giro
di stare ad aspettare
ad ascoltare con la testa poggiata a terra [1]

Sento un suono molto dolce
Molto vicino
Eppure molto lontano
Molto lieve
Eppure molto chiaro
Vieni oggi
Vieni oggi

Cosa hanno fatto alla terra?
Cos'hanno fatto alla nostra cara sorella?

L'hanno devastata e saccheggiata
E lacerata
e frantumata
Dilaniata con coltelli
Dal lato dell'alba
E legata con recinti
E trascinata giù

Sento un suono molto dolce
Con le vostre orecchie poggiate a terra
Vogliamo il mondo e lo vogliamo...
Vogliamo il mondo e lo vogliamo... ora
Ora? ORA!

Notte persiana! [2]
Vedo la luce!
Salvaci!
Gesù!
Salvaci!

Allora quando la musica finirà
quando la musica finirà
quando la musica finirà
Spegnete la luce
Spegnete la luce

Perché la musica è la tua amica speciale
Danza sul fuoco come ti dice di fare
La musica è la tua unica amica
Fino alla fine
Fino alla fine
Fino alla fine

Allora quando la musica finirà
quando la musica finirà
quando la musica finirà
Spegnete la luce
Spegnete la luce
[1] riferimento alla pratica dei nativi americani di poggiare l'orecchio a terra per sentire le vibrazioni che segnalavano l'arrivo di un branco di bisonti. In realtà però sembra che ci siano ben poche evidenze della storicità di questa pratica.

[2] Si riferisce ai Magi, venuti dalla Persia, che vedono la Stella che annuncia la nascita di Gesù

4/7/2021 - 00:41



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org