Lingua   

Scuorno

CantoDiscanto
Lingua: Napoletano


Ti può interessare anche...

Don Salvatò
(Enzo Avitabile)
Padroni e bestie ('O Ciuccio)
(Teresa De Sio)
Mama Africa
(Modena City Ramblers)


(2003)
Malmediterraneo
malmed
Vola
Palummella 'int 'o cielo
Portale nu penziero
A tutta 'a gente
A tutta 'a gente
Chille
Che nun contano niente
Ca 'e signure putiente
Nun danno aurienza
Nn'e ffà parlà

Songo africane
Munne luntane
Addò ll'acqua è 'na ricchezza
Venute ajere
Ciento mestiere
S’hanno ‘a mparà

Aspett’ e spero
I' aspett’ e spero
'O ssaie:
‘O munno gira
E nun se ferma mai

Sona
'Na canzone pè ll'aria
Dice ca simmo eguale
Ma nun è overo
Ma nun è overo
Canta
'Na vucella 'e criaturo
Passianno muro a muro
Dint’a ‘na via
De bogotà

Case fetiente
E fatisciente
Se sta dint'a munnezza
S’hadda 'mparare
Pure a arrubbare
Si vò campà

Aspett’ e spero
I' aspett’ e spero
'O ssaie:
‘O munno gira
E nun se ferma mai
No, nun se ferma
Ma ‘i me metto scuorno
‘E vivere a ‘stu munno
E m’addimmanno:
‘Nte miette scuorno
Pure tu?

Dimme
Che me pozzo inventare
Addò l’aggio ‘a truvare
La strada nova
La strada nova
Guarda
Chella stella nascente
Ca nun nasce p’a gente
Che lotta e more
P’a libertà

Dint’ alla terra
Sempe cchiù guerra
E sempe meno bellezza
Ce ne accurgimmo
Ma nun capimmo
Comme campà

Aspett’ e spero
I' aspett’ e spero
'O ssaie:
‘O munno gira
E nun se ferma mai

inviata da Alberto Scotti - 24/3/2021 - 14:33



Lingua: Italiano

Versione italiana di Alberto Scotti

Una mia traduzione in italiano
Vola
Colombina nel cielo
Porta un pensiero
A tutta la gente
A tutta la gente
A quelli
Che non contano niente
A cui i potenti
Non danno udienza
Non li fanno parlare

Sono africani
Un mondo lontano
Dove l'acqua è una ricchezza
Arrivati ieri
Cento mestieri
Devono imparare

Aspetto e spero
Io aspetto e spero
Lo sai:
Il mondo gira
E non si ferma mai

Suona
Una canzone per l'aria
Dice che siamo tutti uguali
Ma non è vero
Ma non è vero
Canta
La voce di un bambino
Passa di muro in muro
In una strada
Di Bogotà

Case fetenti
E fatiscenti
Se vive dentro la spazzatura
Deve imparare
Pure a rubare
Se vuol campare

Aspetto e spero
Io aspetto e spero
Lo sai:
Il mondo gira
E non si ferma mai
No, non si ferma
Ma io provo vergogna
Di vivere in questo mondo
E mi domando:
Non provi vergogna
Anche tu?

Dimmi
Che posso inventarmi
Dove devo trovare
La strada nuova
La strada nuova
Guarda
Quella stella nascente
Che non nasce per la gente
Che lotta e muore
Per la libertà

Sulla terra
Sempre più guerra
E sempre meno bellezza
Ce ne accorgiamo
Ma non capiamo
Come vivere

Aspetto e spero
Io aspetto e spero
Lo sai:
Il mondo gira
E non si ferma mai

inviata da Alberto Scotti - 24/3/2021 - 14:34



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org