Lingua   

Uomo, dove vai?

Roberto Acciari
Lingua: Italiano



Uomo, dove vai?
Uomo, sei arrivato
A conquistare terre e mari
Ora vuoi il cielo

Tu sai d'essere forte
Credi che non cadrai mai

Vuoi scoprire, scoprire, scoprire
Se c'è un altro mondo da conquistare
Se c'è un altro Dio per cui ammazzare
Se c'è un'altra razza da decimare
Per farti padrone di un mondo che non è tuo

Vuoi un buco
Nella bara
Per farne salvadanaio

Sarà dura aprire
Un conto in banca in cielo

Vorrei sapere, sapere, sapere
Se in questo mondo che scoprirai
Ci sarà un posto che potrai rubare
E con la scusa di portare cultura
Avrai il diritto di sentirti padrone e Dio

Uomo, dove vai?
Uomo, dove vai?

inviata da Alberto Scotti - 23/10/2020 - 14:55



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org