Lingua   

Distopici (Ti sto vicino)

Samuele Bersani
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Occhiali rotti
(Samuele Bersani)
Sicuro precariato
(Samuele Bersani)
Che vita
(Samuele Bersani)


(2020)
in Cinema Samuele
Scritta da Samuele Bersani & Silvio Masanotti
Cinema Samuele

Scritta prima del lockdown, c'è l'ecologia ma anche il terrore di una società totalitaria in cui si perdono persino i legami emotivi tra le persone.
Sono bruciati tutti gli alberi
nessuno può più perdersi
o fare un giro attorno ai tronchi
rimasti su per secoli
solo distese di fumo stagnante
e granchi di palude
per arrivare all’ingresso di un bunker
scavato a mani nude

E quello che sembrava un gioco
ora preoccupa anche i menefreghisti
i proprietari degli alberghi che
in una notte hanno perso tutti i turisti
mentre ti parlo mi chiedo come fai
a stare in piedi ancora
a mantenerti distante dai fatti
e a usare la parola

Distopici
Distopici
Distopici
Distopici

Avremmo fatto insieme un figlio
ma hanno poi vinto i se
le paure e l’egoismo che
ci ha imprigionati e ci tiene schiavi
schiavi

Sta per scattare il coprifuoco
io sono in giro come un ladro a cercarti
dietro un camion dell’esercito
che mi ha seguito proprio fin qua davanti
cosa ti immagini ci capiterà
di così orrendo ancora?
Dobbiamo andarcene stanno scendendo già
i titoli di coda

Distopici
Distopici
Distopici
Distopici

Avremmo fatto insieme un figlio
ma hanno poi vinto i se
le paure e l’egoismo che
ci ha imprigionati e ci tiene schiavi
schiavi

inviata da Lorenzo Masetti - 3/10/2020 - 12:39



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org