Lingua   


Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

An eala bhàn
(Dòmhnall Ruadh Chorùna)
La fille aux chansons [Marion s'y promène]
(Malicorne)
Hallaig
(Somhairle MacGill-Eain [Sorley MacLean])


[1745-46]
La leggenda vuole che sia stata composta da Donald Ban MacCrimmon, suonatore di cornamusa ufficiale del clan MacLeod.
Una parte della tradizione attribuisce il testo alla sorella di lui.
Testo in gaelico trovato su Mudcat Café

MacCrimmon piper in una stampa del 1845.
MacCrimmon piper in una stampa del 1845.


Quella dei MacCrimmon di Borreraig, Dunvegan, Isola di Skye, è stata una delle più importanti dinastie di suonatori di cornamusa di Scozia. La loro scuola era la più rinomata delle Highlands.
L'ultimo piper della famiglia, in linea diretta, è stato Black John MacCrimmon, morto ultranoventenne nel 1822.

Donald "Il Biondo" – questo credo significhi Bàn – prese parte alla guerra tra i giacobiti di Bonnie Prince Charlie (Charles Edward Stuart) e la corona britannica (Giorgio II di Honnover).
Il clan MacLeod, cui i MacCrimmon erano legati, sosteneva gli inglesi.
Il 23 dicembre 1745, Donald Ban fu catturato dai giacobiti nel corso della battaglia di Inverurie.
Lui stesso in prigionia, secondo una parte della tradizione, compose il proprio lamento funebre.
Ma Donald Ban venne liberato poco dopo, grazie alla spontanea mobilitazione dei pipers dell'esercito giacobita, che si rifiutarono di suonare finchè il loro "Re" fosse prigioniero. Tanta era la considerazione che tutti gli scozzesi, al di là delle bandiere, avevano per i MacCrimmon.
Purtroppo, il 18 febbraio dell'anno seguente, in una scaramuccia avvenuta nei pressi del villaggio di Moy, nell'Inverness, l'unico colpo sparato prese in pieno proprio Donald Ban...
Il proprio presagio di morte pertanto si compì puntualmente... (en.wikipedia)
Dh' aidh ceò nan stùc mu aodann Chuilinn,
Is sheinn a' bhean-shìth a torman mulaid,
Gorm shùilean ciùin san Dùn a' sileadh,
Bo'n thriall thu bhuainn 's nach till thu tuille.

Cha till, cha till, cha till Mac-Cruimein
An cogadh no sìth cha till e tuille;
Le airgiod no ni cha till Mac-Cruimein,
Cha till e gu bràth gu là na cruinne.

Tha osag nam beann gu fann ag imeachd,
Gach sruthan ’s gach allt gu mall le bruthaich;
Tha ealtainn nan speur feadh ghèugan dubhach,
A’ caoidh gu ’n d’ fhalbh ’s nach till thu tuille.

Cha till, cha till, cha till Mac-Cruimein
An cogadh no sìth cha till e tuille;
Le airgiod no ni cha till Mac-Cruimein,
Cha till e gu bràth gu là na cruinne.

Tha'n fhairge fa-dhèoigh làn bròin is mulaid
Tha'm bàta fo sheòl, ach dhiùlt i siubhal
Tha gàirich nan tonn le fuaim neo-shubhach
Ag ràbh gun d'fhalbh 'snach till thu tuille.

Cha till, cha till, cha till Mac-Cruimein
An cogadh no sìth cha till e tuille;
Le airgiod no ni cha till Mac-Cruimein,
Cha till e gu bràth gu là na cruinne.

Cha chluinnear do cheòl san Dùn mu fheasgar
'Smac-talla nam mùr le muirn ga fhreagairt
Gach fleasgach us òigh, gun cheòl gun bheadrach
O'n thriall thu bhuainn, 's nach till thu tuille.

Cha till, cha till, cha till Mac-Cruimein
An cogadh no sìth cha till e tuille;
Le airgiod no ni cha till Mac-Cruimein,
Cha till e gu bràth gu là na cruinne.

inviata da Bernart Bartleby - 5/4/2020 - 20:44




Lingua: Scozzese

La versione scozzese di Jeannie Robertson (1955) nell'interpretazione di Dick Gaughan ("No More Forever", 1972)
Da Mudcat Cafè
MACCRIMMON'S LAMENT

Doun Coullin's peaks the night is sailin
The banshee crouns her note o wailin
Bit my blue een wi sorrow are streamin
For him that will never return - MacCrimmon

No more, no more, no more forever
In war nor in peace shall return MacCrimmon
Till daws the great day o dule an burnin
MacCrimmon is home no more returnin

The breeze on the braes is mournfully moanin
The brook in the hallow is plaintively mournin
Bit my blue een wi sorrow are streamin
For him that will never return - MacCrimmon

No more, no more, no more forever
In war nor in peace shall return MacCrimmon
Till daws the great day o dule an burnin
MacCrimmon is home no more returnin

inviata da B.B. - 5/4/2020 - 20:45




Lingua: Scozzese

MACCRIMMON'S LAMENT

Around Coolin's peaks the mist is sailin;
The banshee croons her note o wailin. (1)
My own blue een wi sorrow is streamin (2)
For him that shall never return, MacCrimmon.

No more, no more, no more forever
Shall love or gold bring back MacCrimmon.
No more, no more, no more forever
Shall love or gold bring back MacCrimmon.

The breeze on the braes are mournfully moanin, (3)
The brooks in the hollows are plaintively moanin.
My own blue een wi sorrow are streamin
For him that shall never return, MacCrimmon.

No more, no more, no more forever
Shall love or gold bring back MacCrimmon.
No more, no more, no more forever
Shall love or gold bring back MacCrimmon.

MacLeod's withered flag from the grey castle sallies,
The oars are unseated, unmoored are the galleys,
Gleans war-axe and broadsword, clan target and quiver,
For him that shall never return, MacCrimmon.

No more, no more, no more forever
Shall love or gold bring back MacCrimmon.
No more, no more, no more forever
Shall love or gold bring back MacCrimmon.
(1) banshee: death spirity;
(2) e'en: eyes;
(3) braes: slopes.

inviata da B.B. - 5/4/2020 - 20:47




Lingua: Scozzese

MACCRIMMON'S LAMENT

A misty road unfolds round Coolin
A dirge of woe the banshee is croonin (1)
But my blue e'en they wail and seething (2)
Since thou art gone and no returning.

The breeze o'er the ben is gently stealing (3)
As doon their braes the burnlets come creeping (4) (5) (6)
Birds in high trees they wail and seething
Since thou art gone and no restoring.

O'er the doon at e'en your piping is silent
Nor echoing hills in like replying
My lover's fond kiss is fondly quieted
Since thou art gone, for I, for ever.

Cha till, cha till, cha till MacCrimmon (7)
In peace nor in war return no never
No treasure nor road shall bring MacCrimmon
Till dawns the glad day that joins us ever.
(1) banshee: death spirity;
(2) e'en: eyes;
(3) ben: hill;
(4) doon: down;
(5) braes: slopes;
(6) burnlets: small streams
(7) "Non tornerà, non tornerà, MacCrimmon non tornerà"

inviata da B.B. - 5/4/2020 - 20:48


Inevitabilmente chiedo aiuto a Riccardo e a Cattia per sistemare questa pagina...

Grazie

B.B. - 5/4/2020 - 20:45


Caro B.B. purtroppo io faccio i salti mortali per capire il gaelico, comparando le varie versioni in inglese che spesso non colgono la bellezza dell'originale, conoscevo il pezzo come air, grazie per la contestualizzazione

Cattia Salto - 6/4/2020 - 02:32


Ecchime. Per prima cosa ho rimesso un po' a posto il testo originale dal punto di vista ortografico, visto che i benemeriti del Mudcat Café -bontà loro- hanno deciso di eliminare dal gaelico tutti gli accenti (che poi accenti non sono, ma che comunque sono segni che hanno valore distintivo). Mi sono servito sia di fonti alternative, come questa e questa, sia del Faclair Gaidhlig-Gubeurla le dealbhan di Edward Dwelly, Gairm Publications, Glasgow 1988, che ho qui in mano e che pesa parecchio (la prima edizione di tale grosso dizionario illustrato gaelico-inglese risale agli anni tra il 1901 e il 1911). C'è da dire che il testo riportato nella seconda fonte, intitolato semplicemente Tuireadh "Lamento", presenta delle varianti leggermente diverse. Da tenere presente che il gaelico scozzese ha avuto nel XX secolo, come il gaelico irlandese da cui deriva, una parziale riforma ortografica.

Per B.B. : Confermo, Faclair alla mano, che bàn significa "biondo" (e anche "bianco", "di colore chiaro", "pallido" e, figuratamente, "vuoto", "incolto" -di un terreno-).

Riccardo Venturi - 6/4/2020 - 03:28


B.B. - 6/4/2020 - 08:30


Di questa storia - peraltro leggendaria - mi ha colpito molto il fatto che, pur nel corso di una guerra fratricida (tutte le guerre lo sono o lo diventano), la musica, ancora una volta, abbia superato e unito le opposte fazioni, quando i suonatori dell'esercito giacobita pretesero ed ottennero la liberazione di Donald Ban MacCrimmon, legato ad un clan "collaborazionista" con gli inglesi, per il solo fatto di essere il Maestro riconosciuto di tutti i pipers di Scozia...

B.B. - 6/4/2020 - 08:55



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org