Lingua   

Tempo di virgole

Marcello Murru
Lingua: Italiano



2004
Album: Bonora

Bonora
È un tempo di virgole
Difficile mettere un punto
Girano sguardi verdi
E mozzi di un viaggio solo
Girano sbarellando
Parlando di futuro
In un tempo di virgole
È Difficile metterci al muro

È un tempo di virgole
Difficile mettere un punto
Il grandangolo dei vostri occhiali
Mi dirotta da lì a poco
Lacrime di vernice
Colano lampeggiando
A sirene spietate
Si spingono nella notte

Ma un uomo prende fuoco
A una pompa di benzina
Ma un uomo prende fuoco
A una pompa di benzina
Ma nessuno che si fermi
E aiuti a spegnere quell'uomo
Ma nessuno che si fermi
E aiuti a spegnere quel fuoco

È un tempo di virgole
Quell'uomo risorge dal fuoco
Nell'Italia made in Italy
Ci si giustifica col pressapoco
Nell'Italia degli equivoci
Che storpia il nome degli indifesi
In un tempo di virgole
Assolve i colpevoli e divora i più deboli

È un tempo di virgole
Difficile mettere un punto
Nell'Italia made in Italy
Della poetica del contrappunto
Dunque questa è l'Italia
Del "Fiat voluntas tua"
È un tempo di virgole
E che Dio ce la mandi buona

Ma un uomo prende fuoco
A una pompa di benzina
Un altro dorme poco
Un altro è ballerina
Un uomo gira a vuoto
E prepara una rapina
Un figlio dura poco
E affonda l'Argentina
Si sta al mondo per gioco
E chi corre va in rovina
Quell'uomo fa le corna
Con la faccia da sgualdrina
Ah, ah, ah, ah...

inviata da Alberto Scotti - 15/1/2020 - 18:42



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org