Lingua   

Come rondini

Carmine Torchia
Lingua: Italiano



Ti può interessare anche...

E sale quanto basta
(Carmine Torchia)
L'umanità
(Carmine Torchia)
Niente più ideologia
(Carmine Torchia)


Album: Il rumore del mondo (2018)

Come rondini
Ditemi cos'è
Cos'è che vi devo
Quant'è il disturbo
Per salvare me
Che io ho il mare dentro all'iride
Ho visto ed è impossibile descrivervelo bene
Perché tutto vi appartiene
E manco immaginate che cos'è la distrazione
È un'indiffenza che scorda le persone

Oh, ma cosa state a fare?
Barriere come mura
Per non guardare in faccia
La nostra di paura

Ditemi qual è
Qual è l'ultima volta che avete dimostrato la vostra indignazione
Cos'è per voi un peccato
Se non l'apatia
O è il non saper comprendere che vogliono dividerci
Che questa geopolitica ci porterà ad estinguerci
E non lo immaginate quanto è triste l'illusione
La speranza di un abbraccio appena scesi da un gommone

Oh, ma state per alzare
Davvero quelle mura?
Veniteci a salvare
Da un mare di paura

inviata da Alberto Scotti - 8/1/2020 - 19:08



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org