Lingua   

Le range fellon

Daniele Sepe
Lingua: Napoletano (Napoletano francesizzato)


Ti può interessare anche...

Chanson d'amour
(Daniele Sepe)
Napoli Nord
(Enzo Avitabile)
C'amma Ritruvà
(Daniele Sepe)


Tratto da "Capitan Capitone e i Fratelli della Costa" - 2016
con Andrea Tartaglia

Capitan Capitone

“Le Range Fellon” affronta temi diversi dall’ecologia al concetto di fratellanza, fino alla sete di denaro…
Daniele Sepe – Spesso mi trovo a confrontarmi con i ragazzi su questi temi. E’ successo che anche in spiaggia si aprisse una discussione di questo tipo. C’è uno scambio continuo con loro, anch’io ho capito questioni più etiche e spirituali che sono importanti per loro, ma per me erano fatti che andavano lette dopo aver analizzato le cose dal punto di vista economico, politico. Ad esempio loro hanno il retaggio di venticinque anni in cui la violenza è stata ascritta come un tabù, mentre io mi sono trovato a spiegargli che esiste a prescindere, come esiste nel mondo animale. In alcuni casi violenza è servita a far cambiare le cose in meglio. Se i miei nonni fossero andati a fare volantinaggio o i girotondi invece di prendere i fucili contro i fascisti, Mussolini sarebbe ancora qua.
blogfoolk
Il vé, camminé, pur lo scogl, avec lu chelon, le range fellon le range fellon
Il vé camminé, le range fellon
Il s'arrampica da lu scogl de la Gaglioul
finu a lu Virgilien e trov munnes pe tut part
che l'umanité jet quand se va' fa le sciascel ngoppe a muntagnel
le range fellon scend par Pusillipe arrive a Mergellein
e trov nu scogl ricupert de scement
Purcua' l'umanité tene che s'abbusch le sord
a ricuprir tut de merd Il s'a domand purqua,
e caminand caminand arrive a pizza Bellein
il trov na guer, divastante! spritz contro sritz nella testa della jaente
per le strrad le fa sta distrut, interrat, e poco cumbativ
Cammina, e arrive vers Marcianise, allì addaì...
passan pe Giulien, trov l'Uscen, passan per Meren trov Leruà Marlen,
la vita s'è difisile s'arrive a na discarica de merd.
aro la gent vot sot o tappet tut a munnez c'a ten nguorp
chesta cosa a lu range fellon le fa tant mal piange cammina e va,
il vé... Il vé, camminé, pur lo scogl, avec lu chelon, le range fellon
Parblé, parblé le range fellona bastemmie
bestemmie pur tut la distrusion
purquà il s'arricord lu temp a cu l'omm campav
ensieme a natur felis e invesc mo' distrug, distrug e nu pens'ais
Nu pens a lu gambaret nu pens a la padel
e pas da la padel a bresc e le range fellon pens e disc:
Umanité, je ne parl pa', tu ne parl pa' tu ne parl pa tu me par e pal tu me par u purptiel
Purquà? Le ranf le mettet ovunque pur pigliar la rob le dener
a nascondr la verité nu si fa si vulé vivre ben con lo scogl
purquà lo scogl s'è la liberté, il vé...
Le range fellon distrut da tut chel c'ha vissut
s'arricord lu scogl e decid de turné
se pigl nu passage da lu capitonn co lu capitan da lu baf ros,
parev nu trichec e l'insagné una lege fascil
che la vi se può difendr sul si le rangetel
se mettn co le chel unit e diventn livr, livr
e ritorn a vivr cu la leg d elu scogl
Purquà lu scogl te disc sul: liberté, egalité ma sopratut fratammé!
Il vé, camminé, pur lo scogl, avec lu chelon, le range fellon….

inviata da Letizia - 29/5/2018 - 16:54



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org