Lingua   

Lingue: Arabo, Romanza (Altra) (Sabir)

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

הײלים - Chaialym (Soldati)
(Stefano Saletti & Piccola Banda Ikona)
Anpalagan
(Stefano Saletti & Piccola Banda Ikona)
Amatevi
(Agricantus)


2016
Soundcity
Voce: Barbara Eramo, Gabriella Aiello
Organetto: Riccardo Tesi
Soundcity

Sul porto di Tangeri a fine agosto centinaia di auto di migranti aspettano di imbarcarsi per tornare in Spagna. Il testo è ispirato a un brano tradizionale che dice:“Tu che parti, dove vai? Finirai per ritornare”. La melodia è ispirata da un tema tradizione ebraico marocchino su un classico andamento ritmico urbano del Marocco. E’cantato in sabir e arabo
Mi non saber certa chesta star to terra:
si saber zingana: mi star del Barbaria

Ti dar una cadiéra si star al logo de ti
Ti dar una cadiéra mi star bene accoussi

sentar cha spetta pocha mi criar in murescha
mi andar co’l to dinari, ti restar l’Aseno

Ya rayah win msafar
trouh taaya wa twali

inviata da dq82 - 29/4/2016 - 09:40


Un piccolo appunto che verrebbe da fare a Stefano Saletti (e già era stato fatto qui) è che presenta le lingue "altre" traslitterate in caratteri latini anziché nell'alfabeto originale

dq82 - 29/4/2016 - 09:45



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org