Lingua   

Megafonico

Loschi Dezi
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Piombo
(Subsonica)
Canenero
(Subsonica)
Patrioti
(Loschi Dezi)


(di Barovero, Casacci, Morino e Parpaglione)

Un brano dall'album "Càbala", del 1991. Il testo è di stampo un po' "marinettiano" ed è anche un po' ermetico, ma è sicuramente contro la guerra...

loschi dezi cabala
Uomini d'armi solerti gerarchi
capitani capitoni servi eroi
Lo sforzo che vi chiedo è degno di voi
delle vostre famiglie generate dalla guerra
generate nella guerra della bombatomica
Guardate bene indietro
guardate all'orizzonte neeeutro neeeutro
c'è il nero che confonde
aerinaria mmmharenaria
In fondo cercate una ragione
nel fondo già C siete C sguazzate

DDT DDT DDT SPRAY
SCARICO ma sempre puntato
CARICO idolatrato
SCARICO immondezzaio
CARICO vertice d'acciaio

Non vedo altro, c'è puzza
c'è calore e un senso di malore
Uomini aspettate,
la prova di certo esalterà l'audace

CREPIAMO AL SOLE IN PACE
CREPIAMO AL SOLE IN PACE

inviata da Alessandro - 9/1/2007 - 23:39


Bellissimo...vi piace Marinetti ?

(Willy)

Sarebbe ben difficile che ci piacesse Marinetti, quello che esaltava "la guerra come unica igiene del mondo" e che finì, con un bel panzone, "Accademico d'Italia" nominato da Mussolini. Su di lui scrisse una poesia al vetriolo Fernando Pessoa, portoghese, che pure era un monarchico conservatore, ma a differenza di Marinetti era un genio. Ti saluto con la poesia in questione. [RV]

Álvaro de Campos [Fernando Pessoa]

Marinetti Acadêmico

Lá chegam todos, lá chegam todos...
Qualquer dia, salvo venda, chego eu também...
Se nascem, afinal, todos para isso...

Não tenho remédio senão morrer antes,
Não tenho remédio senão escalar o Grande Muro...
Se fico cá, prendem-me para ser social...

Lá chegam todos, porque nasceram para Isso,
E só se chega ao Isso para que se nasceu...

Lá chegam todos...
Marinetti, acadêmico...

As Musas vingaram-se com focos elétricos, meu velho,
Puseram-te por fim na ribalta da cave velha,
E a tua dinâmica, sempre um bocado italiana, f-f-f-f-f-f-f-f...


*

Marinetti Accademico

Ci arrivano tutti, ci arrivano tutti...
Un giorno o l’altro, salvo incidenti, ci arriverò anch’io,
visto che tutti, del resto, nascono per questo...

Non ho scampo se non morire prima,
non ho rimedio se non scalare il Grande Muro...
Se resto qui mi acchiapperanno per socializzarmi.

Ci arrivano tutti, perché sono nati per Questo,
e si arriva solo al Questo per cui si è nati.…

Ci arrivano tutti...
Marinetti, accademico...

Le Muse si sono vendicate con riflettori, caro mio,
alla fine ti hanno piazzato alla ribalta della vecchia cantina,
e la tua dinamica, sempre un po’ all’italiana : ffiiiiiii.…..

10/1/2007 - 14:23



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org