Lingua   

Enemigo

La Gran Orquesta Republicana
Lingua: Spagnolo

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Eduardo Galeano: Escribo
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)
Canción sobre el hombre blanco, del pueblo Piaroa
(Eduardo Galeano)
Quizá algún día
(La Gran Orquesta Republicana)


[2003]
Letra/Testo: Eduardo Galeano
Música/Musica: Javier Vegas

abz
Voy encontrando enemigos, resistir es una forma de amar
No quiero odiar.
La indiferencia no me deja respirar
Son las palabras una forma de luchar;
sin pistolas ni cañones, disparar.
No estoy contigo, y en tu contra enemistad.
Tan diferentes, tan iguales al gritar nuestros sueños y verdades.
Quiero amar.

Enemigo de la sinrazón.
Enemigo de la estupidez.
Enemigo del poder del dinero.
Enemigo del Rey.

inviata da Riccardo Venturi - 9/1/2007 - 15:26



Lingua: Italiano

Versione italiana di Riccardo Venturi
9 gennaio 2007
NEMICO

Vo incontro ai miei nemici, resistere è una forma di amare
Non voglio odiare.
L'indifferenza non mi fa respirare,
Le parole sono una forma di lottare;
senza pistole né cannoni, sparare.
Non sto con te né nella tua opposta inimicizia.
Così differenti e così uguali nel gridare i nostri sogni e le nostre verità.
Voglio amare.

Nemico dell'insensatezza.
Nemico della stupidità.
Nemico del potere del denaro.
Nemico del Re.

9/1/2007 - 15:30



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org