Lingua   

Il re è nudo

Nomadi
Lingua: Italiano

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Corpo Estraneo
(Nomadi)
As the Sun (the Emperor Is Naked Today-O!)
(Pete Seeger)
La mia lettera
(Danilo Sacco)


[2002]
(G.Carletti - A.Mei - L.Cerquetti - C.Falzone)
Album: "Amore che prendi amore che dai"

amch



Da un'intervista a Beppe Carletti:

"E poi abbiamo "Il re è nudo", un re che ci ricorda il presidente americano.Una canzone che sembra risentire di quanto avvenuto l'11 settembre con tutta la catena di orrori che ha portato dalla guerra in Afghanistan allo scoppio della nuova crisi in Medio Oriente. C'è tutto questo nella canzone, e soprattutto è stata scritta prima o dopo l'11 settembre? "Il re nudo" è stata scritta molto prima dell'11 settembre, purtroppo è una cosa casuale da noi non voluta, perché non amiamo mai parlare delle cose che succedono oggi, non l'abbiamo mai fatto. Chiaramente c'è l'allusione al Presidente americano perché quando si parla di scudo spaziale è qua il senso, poi è anche una fiaba, "Il re nudo". Poi è tante cose messe insieme, tengo molto a dire che non è stata scritta dopo l'11 settembre. Avremmo avuto un pessimo gusto, alcuni artisti lo fanno i Nomadi non lo hanno fatto neanche questa volta."

Ma non fai un po' fatica
dietro quella giacca scura
con quel cappio al collo scusa
non hai pietà di te
E non vedi quel sorriso
da campagna elettorale
e che dire della tua voce
coscienziosa e impersonale

Se a te bastano i trionfi
dentro un regno di cartone
a noi invece serve un senso
ci serve un'emozione
Il fatto è che come tutti
tu sei spoglio sotto il sole

Il re è nudo
ma il re non lo sa
lui cammina tra la gente
e saluta sorridendo
Il re è nudo
ma la verità
è che al re piace giocare con il suo scudo spaziale
Il re è nudo
ma la verità
è che nessuno lo può dire a sua maestà

Ho solo voglia di parlare
non ti chiedo un'opinione
e nemmeno la ragione
della tua tranquillità
Io vorrei rendermi conto
dove guardi e cosa vedi
e se con quei quattro resti
ce la fai a montare un cuore
Per favore, lascia stare
ti difendi dal dolore

Il re è nudo
ma il re non lo sa
lui cammina tra la gente
e saluta sorridendo
Il re è nudo
ma la verità
è che al re piace giocare con il suo scudo spaziale
Il re è nudo
ma la verità
è che nessuno lo può dire a sua maestà

Ma tu guarda che sorriso
da campagna elettorale
a lui bastano i trionfi
dentro un regno di cartone
A noi invece serve un senso
forse una rivoluzione

Il re è nudo
ma il re non lo sa
lui cammina tra la gente
e saluta sorridendo
Il re è nudo
ma la verità
è che al re piace giocare con il suo scudo spaziale
Il re è nudo
ma il re non lo sa
lui cammina tra la gente
e saluta sorridendo
Il re è nudo
ma la verità
è che al re piace giocare con il suo scudo spaziale

Il re è nudo
nudo
Il re è nudo
nudo

Il re è nudo
ma il re non lo sa
lui cammina tra la gente
e saluta sorridendo
Il re è nudo
ma la verità
è che al re piace giocare con il suo scudo spaziale

Se a te bastano i trionfi
dentro un regno di cartone
a noi invece serve un senso
ci serve un'emozione

Il re è nudo
ma il re non lo sa
lui cammina tra la gente
e saluta sorridendo
Il re è nudo
ma la verità
è che al re piace giocare con il suo scudo spaziale...


Lingua: Francese

Version française – LE ROI EST NU – Marco Valdo M.I. – 2009
Chanson italienne – Il Re è Nudo – Nomadi – 2002
LE ROI EST NU


Mais tu ne fais pas un peu d'effort
Derrière cette veste sombre
Avec ce nœud au cou, excuse,
Tu n'as pas pitié de toi
Et tu ne vois pas ce sourire
De campagne électorale
Et que dire de ta voix
Consciencieuse et impersonnelle.

Si le triomphes te suffisent
Dans un royaume de carton
À nous, par contre, il faut du sens
Il faut de l'émotion.
Le fait est que comme tout le monde
Tu es nu sous le soleil.

Le Roi est nu,
Mais le Roi ne le sait pas.
Il passe parmi les gens
Et salue en souriant.
Le Roi est nu
Mais al vérité
Est qu'il plaît au Roi de jouer de son bouclier spatial.
Le Roi est nu,
Mais la vérité
Est que personne ne peut le dire à sa majesté.

J'ai seulement envie de parler
Je ne te demande pas ton opinion
Et moins encore la raison
De ta tranquillité.
Je voudrais me rendre compte
Où tu regardes et ce que tu vois
Et si avec ces quatre restes
Tu arrives à monter un cœur.
Par faveur, laisse tomber
Défends-toi de la douleur.


Le Roi est nu,
Mais le Roi ne le sait pas.
Il passe parmi les gens
Et salue en souriant.
Le Roi est nu
Mais al vérité
Est qu'il plaît au Roi de jouer de son bouclier spatial.
Le Roi est nu,
Mais la vérité
Est que personne ne peut le dire à sa majesté.

Mais regarde quel sourire
De campagne électorale
Les triomphes lui suffisent
dans un royaume de carton
À nous au contraire, il faut un sens
Peut-être une révolution.

Le Roi est nu,
Mais le Roi ne le sait pas.
Il passe parmi les gens
Et salue en souriant.
Le Roi est nu
Mais al vérité
Est qu'il plaît au Roi de jouer de son bouclier spatial.
Le Roi est nu,
Mais la vérité
Est que personne ne peut le dire à sa majesté.

Le Roi est nu,
Mais le Roi ne le sait pas.
Il passe parmi les gens
Et salue en souriant.
Le Roi est nu
Mais al vérité
Est qu'il plaît au Roi de jouer de son bouclier spatial.
Le Roi est nu,
Mais la vérité
Est que personne ne peut le dire à sa majesté.

Le Roi est nu
Nu
Le Roi est nu

Le Roi est nu,
Mais le Roi ne le sait pas.
Il passe parmi les gens
Et salue en souriant.
Le Roi est nu
Mais al vérité
Est qu'il plaît au Roi de jouer de son bouclier spatial.

Si les triomphes te suffisent
Dans un royaume de carton
À nous, par contre, il faut un sens
Il faut de l'émotion.

Le Roi est nu,
Mais le Roi ne le sait pas.
Il passe parmi les gens
Et salue en souriant.
Le Roi est nu
Mais al vérité
Est qu'il plaît au Roi de jouer de son bouclier spatial.

inviata da Marco Valdo M.I. - 15/9/2009 - 11:54



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org