Lingua   

Rebel Woman

Chiwoniso Maraire
Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

Matsotsi
(Chiwoniso Maraire)


‎[2008]‎
Parole e musica di Chiwoniso Maraire
Nell’album intitolato “Rebel Woman”‎

91527-chiwoniso

Una canzone che trae ispirazione da una poesia sul ruolo delle donne durante la guerra ‎d’indipendenza della Zimbabwe, ex Rhodesia, un conflitto feroce e sanguinoso che per 15 anni, dal ‎‎1965 al 1979, vide contrapporsi il regime razzista bianco di Ian Smith alle organizzazioni armate ‎guidate da Joshua Nkomo e Robert Mugabe, poi trasformatosi nel padre padrone del paese…‎
Le condizioni in cui vivevano i combattenti in quegli anni erano davvero difficili, e tanto più per le ‎donne che avevano fatto quella scelta, perché dovevano combattere non solo contro il nemico ‎bianco ma anche contro le restrizioni mentali e culturali della loro stessa società, essendo costrette ‎spesso a perdere tutto, casa, famiglia e affetti… ‎

Chiwoniso ‎Maraire con la sua mbira nyunga nyunga.‎
Chiwoniso ‎Maraire con la sua mbira nyunga nyunga.‎



Chiwoniso Maraire (1976-2013) è stata un’importante cantautrice della sua terra e – come suo ‎padre, l’etnomusicologo Dumisani Maraire – una virtuosa della mbira, un vibrafono o, meglio, un ‎lamellofono che, in diverse varianti, è tipico di molti paesi africani…‎
Chiwoniso – che in lingua shona vuol dire “Luce” – è stata brava ma sfortunata: l’anno scorso è ‎morto il suo compagno, il musicista Andy Brown, e nel luglio di quest’anno anche lei è mancata a ‎soli 37 anni in seguito ad una probabile infezione polmonare. La coppia ha lasciato orfane le loro ‎due figliolette…‎



Tired and dusty
She sat by the road
Her green spotted uniform
And her sneakers
Outworn

Rebel woman, yeah
She took off her hat
And leaned against a tree
Her rifle by her side
Rough, worn hands
Upon her knee

Rebel woman, yeah
There will be no compensation‎
It was of your free will
Oh, that you stood on the frontline
Rebel woman
These are the rules of war
Remember that you fought for your people
I know the freedom’s been hard won

It’s been so hard won‎
But as you weep rebel woman
Remember you were strong

Her corner pocket
Hid a pack of cigars
She took on out and lit lt‎
And threw the rest into the grass

Rebel woman, yeah

Oh, oh, oh
The bush grew around her
Dense, hot and green
Over the place where once
Her home
Her husband
Her children
Where once they'd been

Rebel woman
Rebel woman, yeah

inviata da Bernart - 7/11/2013 - 10:20


Forte

krzyś - 8/11/2013 - 00:31



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org