Lingua   

Lavoro è molto poco

anonimo
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Higher Wall
(New Model Army)
Combien de temps encore?
(Tagada Jones)
File
(Silvano Spadaccino)


Canzone raccolta nei primi anni 70, nei pressi di Bentivoglio, Bologna, da Stefano Cammelli, allora musicista e ricercatore di musica popolare (oggi è un sinologo, direttore della rivista elettronica www.polonews.info).
In “Musiche e canti popolari dell'Emilia Romagna” (Albatros, Vedette, 1974/77), quattro dischi in collaborazione con Roberto Leydi e Bruno Pianta.
Ripresa da Evasio Muraro nel disco “Canti di lavoro della Lombardia” prodotto nel 2001 dall’Associazione Il Levante.

Canti di lavoro della Lombardia
Lavoro è molto poco
rubare non si può
morire di fame
e questa poi no

Siam tutti fratelli
vogliamo lavorar
vogliamo 'nche in Italia
lavoro e libertà

I nostri genitori
che àn tanto lavorà
e dai signori
sono stati sfruttà

E noi che siam suoi figli
li vogliamo vendicar
vogliamo la riforma agraria
e pace e libertà

Via dall'Italia
i grandi sfruttator
che sfruttano il pane
di noi lavorator.

inviata da Bernart - 18/5/2013 - 10:34



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org