Lingua   

The Rolling Stones: Mother's Little Helper

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Quel giorno d'aprile
(Francesco Guccini)
Dangerous Beauty
(Rolling Stones)
Street Fighting Man
(Rolling Stones)


Rolling Stones - 1965
(Mick Jagger/Keith Richards)
Album: Aftermath (1966)
Mother's little helper

Ho scelto di inserire questo extra per un motivo abbastanza particolare. Abbiamo tutti letto del ritiro di Francesco Guccini che, ha annunciato, non inciderà più album né farà concerti. Certo, per chi lo ha seguito e ha continuato a volergli bene in questi anni è una notizia che colpisce. D'altra parte lo possiamo capire. A 72 anni non si può pretendere che uno abbia la forza dei trenta ma neanche dei quaranta per salire sul palco per due ore e interagire con il pubblico. Tanto più che Guccini da giovane faceva i concerti seduto e da vecchio li faceva in piedi, guarda te...

Poi però m'è venuto in mente che un quasi coetaneo di Guccini (solo tre anni di meno), Mick Jagger, ha tenuto l'altro giorno un applauditissimo concerto a Londra (non solo stando in piedi ma anche ballando e saltando come un ossesso...) per festeggiare i cinquant'anni di carriera degli Stones che hanno anche pubblicato un nuovo singolo niente male. Ma, direte, chissà che cosa si cala quel vecchio diavolo di Mick prima di salire sul palco, non vorrai mica proporre a Guccini (al quale anche l'erba "cresceva tutt'attorno") di passare alle droghe pesanti a settant'anni??

MothersLitteHelperPill


Ok. Però lasciatemi ritirare fuori questa divertentissima canzone scritta dai giovanissimi Jagger e Richards che si ricollega ai temi dell'ultimo album di Guccini: "che palle diventare vecchi...". La canzone racconta di una casalinga che, per affrontare i problemi della vita di tutti i giorni, si affida a un "aiutino" sotto forma di una pillolina gialla: la sua dose giornaliera di barbiturici (all'epoca andava per la maggiora il Nembutal).

Ma, attenta signora, ammoniscono i giovani rocker, non esageri, che una pillola in più potrebbe costarle una pericolosa overdose. E così questa canzoncina leggera fa anche riflettere su come la distinzione tra droghe legali e illegali si basi ben poco su criteri scientifici (i barbiturici danno dipendenza, assuefazione e tolleranza eppure erano perfettamente legali quando la canzone è stata scritta).

Notevoli anche i "luoghi comuni" che aprono ogni strofa che sembrano raccolti sul Trentacique da Lello Vitello!
What a drag it is getting old

"Kids are different today"
I hear ev'ry mother say
Mother needs something today to calm her down
And though she's not really ill
There's a little yellow pill
She goes running for the shelter of a mother's little helper
And it helps her on her way, gets her through her busy day

"Things are different today"
I hear ev'ry mother say
Cooking fresh food for a husband's just a drag
So she buys an instant cake and she burns her frozen steak
And goes running for the shelter of a mother's little helper
And two help her on her way, get her through her busy day

Doctor please, some more of these
Outside the door, she took four more
What a drag it is getting old

"Men just aren't the same today"
I hear ev'ry mother say
They just don't appreciate that you get tired
They're so hard to satisfy, You can tranquilize your mind
So go running for the shelter of a mother's little helper
And four help you through the night, help to minimize your plight

Doctor please, some more of these
Outside the door, she took four more
What a drag it is getting old

"Life's just much too hard today,"
I hear ev'ry mother say
The pursuit of happiness just seems a bore
And if you take more of those, you will get an overdose
No more running for the shelter of a mother's little helper
They just helped you on your way, through your busy dying day

inviata da Lorenzo Masetti - 1/12/2012 - 00:03



Lingua: Italiano

Versione italiana di Lorenzo Masetti
L'AIUTINO DELLA MAMMA

Che palle diventare vecchi!

"I ragazzi non sono più quelli di una volta"
sento dire a tutte le mamme
La mamma oggi ha bisogno di qualcosa per calmarsi
E anche se non è propriamente malata
c'è una pillolina gialla
e corre a cercare il conforto di un aiutino della mamma
che l'aiuta ad andare avanti, ad arrivare alla fine di una giornata piena di impegni.

"Oggi le cose non vanno come una volta"
sento dire a tutte le mamme
cucinare per il marito un piatto fresco, che palle...
Così compra una torta confezionata e brucia la bistecca surgelata
e corre a cercare il conforto di un aiutino della mamma
e sono due che l'aiutano ad andare avanti, ad arrivare alla fine di una giornata piena di impegni.

Dottore la prego, un altro po' di queste
Fuori dalla porta, ne ha già prese altre quattro
Che palle diventare vecchi!

"Gli uomini non sono più quelli di una volta"
sento dire a tutte le mamme
Non riescono ad apprezzare la fatica che fai.
E' così difficile farli contenti, la testa ha bisogno di tranquillanti
quindi corri a cercare il conforto di un aiutino della mamma
E quattro ti aiutano a passare la notte, ti aiutano a minimizzare i tuoi problemi

Dottore la prego, un altro po' di queste
Fuori dalla porta, ne ha già prese altre quattro
Che palle diventare vecchi!

"La vita è troppo dura al giorno d'oggi"
sento dire a tutte le mamme
La ricerca della felicità mi pare una palla mostruosa
E se ne prendi ancora delle altre, finirai in overdose
E niente più corse a cercare il conforto dell'aiutino della mamma
Ti hanno proprio aiutato ad andare avanti, in questa mortale giornata piena di impegni.

1/12/2012 - 00:26


secondo wikipedia la pillola della casalinga che stava riscuotendo tanta popolarità era il diazepam, i barbiturici sono più old school..

Dario - 22/6/2015 - 13:44


Confermo quanto scrive Dario: io sono del 1965, adolescente verso la fine dei 70, il Tavor è è stato introdotto nel 1977 e mia madre sarà stata tra le primissime fruitrici in Giappone... e lo prende ancora adesso!
Quanti pensieri devo averle dato, povera mamma!
Le ci voleva un "Mother's Little Helper"!

Katsumi Oenoki - 22/6/2015 - 14:22



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org