Lingua   

Poeta guerriero

Boghes de Bagamundos
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Isola del vento
(Boghes de Bagamundos)
The Rhythm of Time
(Bobby Sands)


(MUSICA & PAROLE: KLAUDIO)

“Per la Sardegna e per l’Irlanda, due isole, due terre da sempre prigioniere e da sempre animate dalla poesia e dalla musica del proprio popolo!”

...Folk?!? 2003

Boghes de Bogamundos Folk
Grigio cielo sull'isola,
Verdi prati
Fatti prigionieri!
Decine di popoli
Nel Bene e nel Male
T'hanno conquistato!
Sfruttando mari, foreste e miniere
E tu povera Terra, sola e indifesa...

Giunto ormai è il tempo
Di riavere ciò che è nostro
Con canti di protesta
Rompiamo le catene
...RIVOLUZIONE ...RIVOLUZIONE

Da sempre troppo rassegnati
Ad un destino
Da riscrivere
Pronti alla lotta
In ogni momento
Contro chi ci ha condannato
Poeta Guerriero
Padre di leggende
Conduci alla vittoria
Chi ti seguirà

Giunto ormai è il tempo
Di riavere ciò che è nostro
Con canti di protesta
Rompiamo le catene
...RIVOLUZIONE ...RIVOLUZIONE

...ed ora Poeta
Lascia che piova
Lascia che l'acqua cada giù dal cielo
E pulisca la Terra dal sangue che
l'uomo ha versato
Lascia che piova
Lascia che l'acqua cada giù dal cielo
E riporti la Terra alla sua antica Fertilità

inviata da DoNQuijote82 - 1/10/2012 - 10:58



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org