Lingua   

Quel giorno di luglio

Rancore
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Genova
(Del Sangre)
Ninos
(Rancore)
Preghiera in settembre
(Davide Giromini)


Inedita.
l.o.a. Acrobax INDEPENDENT MUSIC FESTIVAL 25 maggio 2012
da Piazza Carlo Giuliani.org
C'è gente che combatte
per un mondo migliore
Qualcuno ha già capito
che così si muore
Contro ogni sfruttamento
e da oggi anche in tuo nome
Il grido ora e sempre sia
rivoluzione

Che non si veda niente
nè sporco e nè mutande
Ma non importa se si sparge
un po' di sangue
A quello si è abituati
scoraggia e poi reprime
Non ci si venga a dire
che non è un regime

Se poi non basta questo
infiltran tra i pezzenti
Squadristi cani sciolti
e servi dei potenti
con rabbia c'è chi scappa
con rabbia c'è chi sfonda
Chi c'ha paura scappa
e chi c'ha rabbia sfonda
C'hanno ammazzato a tutti
a piazza Alimonda

Ma per chi sta in poltrona
le verità son pronte
Carlo un po' troppo
PunkBeSTia o delinquente
Ma chi era non importa
e non si apra bocca
E da domani avanti un altro
a chi tocca?

inviata da adriana - 19/7/2012 - 14:30



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org