Lingua   

Yo nací en el cuarenta

Ana Belén
Lingua: Spagnolo


Ti può interessare anche...

Miedo
(Rosa León)
Julián Grimau
(Ana Belén)
Cuando mataron a Lorca
(Rolando Alarcón)


Una telegrafica poesia di Jesús Munárriz Peralta, poeta spagnolo classe 1940, messa in musica da ‎‎Víctor Manuel. Per Ana Belén.‎
Dall’album “De paso”‎
Testo trovato su Cancioneros.com

de paso

La “pace” di cui parla Munárriz è quella che alla Spagna fu imposta con le armi dai fascisti di ‎Franco, che prevalsero definitivamente il 1 aprile del 1939.‎
E quelli come il poeta basco che nacquero subito dopo la guerra civile, quella “pace” dovettero ‎sucarsela tutta fino al 1975 e anche oltre…‎
Yo nací en el cuarenta y la paz empezó en el 39.
Así que me tocó prácticamente toda.‎

inviata da Bartleby - 1/12/2011 - 12:01



Lingua: Italiano

Traduzione italiana

Jesús Munárriz
SONO NATO NEL QUARANTA

Sono nato nel Quaranta e la pace è cominciata nel Trentanove.
Così che mi è toccata praticamente tutta.

5/4/2020 - 23:14



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org