Lingua   

‘Lectric Chair Blues

Blind Lemon Jefferson
Lingua: Inglese

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Hangman's Blues‎
(Blind Lemon Jefferson)
L'oiseau, l'éléphant et le soleil
(Jean Arnulf)
Send Me to the 'Lectric Chair
(Bessie Smith)


[1928]
Una canzone che fa il paio con Send Me to the 'Lectric Chair di Bessie Smith.



Blind Lemon Jefferson, nato (cieco) a Coutchman nel 1893, è considerato il “Padre del blues del Texas”, ed in Texas la sedia elettrica come metodo di esecuzione delle sentenze capitali fu ufficialmente introdotta nel 1924. Prima di allora l’esecuzione dei prigionieri condannati a morte avveniva per pubblica impiccagione ed ogni contea se la sbrigava da sola, tanto che era spesso difficile trovare una qualche significativa differenza tra un’esecuzione regolare ed un linciaggio. Il governatore Pat Neff fu quindi un “innovatore” perché fece della pena di morte una prerogativa dello Stato, sottrasse la sua esecuzione al pubblico ludibrio e disinnescò la pratica dei linciaggi. Al contrario, anche la sedia elettrica, così moderna e così “umana”, non risolse né i problemi legati alla crescente criminalità né tanto meno quelli razziali. Ne era già allora consapevole il secondino R.F. Coleman, che era stato suo malgrado assegnato alla camera delle esecuzioni, quando rassegnò le sue dimissioni dichiarando ai giornalisti: “Questa è una cosa che non dovrebbe essere fatta. La prigione è un posto per redimere l’uomo, non per ucciderlo.” Fu l’unica voce dissonante, ma fu subito rimpiazzato da una guardia più zelante e con meno problemi di coscienza…

Alla mezzanotte dell’8 febbraio del 1924 i primi ad essere fritti nella prigione di Stato di Huntsville furono cinque negri: Charles Reynolds, Ewell Morris, George Washington, Mack Matthews e Melvin Johnson.
Le esecuzioni si tennero in rapida successione ma dopo le prime quattro la sala era così satura del fumo di carne umana arrostita che il boia fu costretto ad una breve pausa per concedere agli astanti di respirare…
In Texas la sedia elettrica lavorò parecchio fino al 1977, quando fu mandata in pensione e rimpiazzata con l’iniezione letale.
I want to shake hands with my partner and ask him how come he's here
I want to shake hands with my partner, ask him how come he's here
I had a wreck with my family, they're gonna send me to the electric chair

I wonder why they electrocute a man at the one o'clock hour of night
And I wonder why they electrocute a man at the one o'clock hour of night
Because the current is much stronger, when the folks has turned out all the lights

I sat in the electrocutin' room, my arms folded up and cryin'
I sat in the electrocutin' room, my arms folded up and cryin'
And my baby asked the question, was they gonna electrocute that man of mine?

Lemon, get me a taxi to take me away from here
Lemon, get me a taxi to take me all away from here
I haven't had a good friend in this world, since they lead Lemon to the electric chair

I feel like jumpin' in the ocean, I feel like jumpin' in the deep blue sea
I feel like jumpin' in the ocean, and like jumpin' into the deep blue sea
But nothin' like that wrecked in my heart when they brought my electrocuted daddy to me

inviata da Bartleby - 8/9/2011 - 09:23



Lingua: Spagnolo

Version española de Gustavo Sierra Fernández

Dedicado a Troy Davis, ejecutado sin pruebas convincentes
troy davis
BLUES DE LA SILLA ELECTRICA

Quiero estrechar la mano a mi compañero y preguntarle por qué está aquí
Quiero estrechar la mano a mi compañero y preguntarle por qué está aquí
He tenido problemas con mi familia, me van a enviar a la silla eléctrica

Me pregunto por qué electrocutan a un hombre a la una en punto de la noche
Y me pregunto por qué electrocutan a un hombre a la una en punto de la noche
porque la corriente es mucho más fuerte, cuando la gente ha apagado todas las luces

Me senté en la sala de electrocución, mis brazos se doblaron y lloraba
Me senté en la sala de electrocución, mis brazos se doblaron y lloraba
y mi chica hacía una pregunta, ¿van a electrocutar a ese hombre mío?

“Limón”, consígueme un taxi que me lleve lejos de aquí, “Limón”, consígueme un taxi que me lleve todo lo lejos de aquí
No he tenido un buen amigo en este mundo, desde que se llevaron a “Limón” a la silla eléctrica

Tengo ganas de lanzarme al océano, tengo ganas de lanzarme al profundo mar azul
Tengo ganas de lanzarme al océano, y tengo ganas de lanzarme dentro del profundo mar azul
pero nada como esa ruina en mi corazón cuando me entregaron a mi papá electrocutado.

inviata da Gustavo Sierra Fernández - 22/9/2011 - 13:29


Le ultime parole di Troy Davis, ucciso dallo Stato con un'iniezione letale il 21 settembre 2011 presso la Georgia Diagnostic and Classification Prison (GDCP) a Butts County, in Georgia:

"I'd like to address the MacPhail family [la famiglia del poliziotto che Davis avrebbe ucciso nel 1989, ndr]. Let you know, despite the situation you are in, I'm not the one who personally killed your son, your father, your brother. I am innocent.

The incident that happened that night is not my fault. I did not have a gun. All I can ask ... is that you look deeper into this case so that you really can finally see the truth.

I ask my family and friends to continue to fight this fight.

For those about to take my life, God have mercy on your souls. And may God bless your souls." (Associated Press)

Bartleby - 22/9/2011 - 21:43



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org