Lingua   

Warriors of the Wasteland

Frankie Goes to Hollywood
Lingua: Inglese


Ti può interessare anche...

The End
(The Doors)
War
(Edwin Starr)
Two Tribes
(Frankie Goes to Hollywood)


[1986]
Una canzone scritta da Holly Johnson ispirandosi al poema di Thomas Stearns Eliot “The Waste Land” (“La terra desolata”, 1922) e ai film “The Warriors” (“I guerrieri della notte”, 1979, regia di Walter Hill) e “Mad Max” (“Interceptor”, 1979, regia di George Miller, primo film della trilogia interpretata da Mel Gibson).

Frankie-Goes-To-Hollywoo-Warriors-Of-The-W-22068

“…Dalle miniere di diamanti alle fabbriche…
Guerrieri della terra desolata…
Non siamo che topi in trappola…
Suicidi a volontà…
I potenti vivono nel lusso, ben protetti…
Auto blindate per megastar…
I potenti creano le masse e poi le fottono…
Stupidi pezzenti, pagate le tasse,
lavorate per far girare il mondo,
il vostro lavoro è il nostro oro,
fate come che vi è stato detto
e avrete qualcosina durante la campagna elettorale…”


La “terra desolata” di Eliot non era solo quella attraversata dai solitari guerrieri medievali alla ricerca del Graal ma anche il mondo devastato dalla prima guerra mondiale attraversato dalle ombre di milioni di morti e di milioni di sopravvissuti inorriditi, inariditi, alienati, sprofondati in una modernità sterile e priva di significato…
Significativo il fatto che il poema dovesse aprirsi con l’epigrafe “The horror! The horror!” tratta da “Heart of Darkness” (“Cuore di tenebra”) di Joseph Conrad, cosa che poi non avvenne per decisione di Ezra Pound, amico di Eliot, che revisionò e ridusse il testo di “The Waste Land”.
From diamond mine to the factory
Everybody’s doing what you’ve got to keep on doing for society
Make this world a good place to be
Let livin’ be but don’t work for free
Playing isn’t paying so worx is what I’m saying
Working for the world go round
The battle cry don’t mess with me
I’ve travelled the world for eternity

Warriors of the wasteland
Sailboats of ice on desert sands
Warriors of the wasteland

It seems to be that the powers that be
Keep themselves in splendour and security
Armoured cars for megastars
No streets, no bars, yours wealth is ours
They make the masses, kiss their asse(t)s
Lower class jackass, pay me tax take out the trash
Working for the world go round
Your job is gold, do as you’re told
The pay you less the run for congress

Warriors of the wasteland
Sailboats of ice on desert sands
Warriors of the wasteland
I’m working for the world go round, go round

Diamond mind to the factory, yeah
Make this a world, a good place to be

Warriors what a waste, man

Warriors

We’re rats in a cage

Suicide a go go

inviata da Bartleby - 21/4/2011 - 11:00



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org