Lingua   

Su filo ispinadu

Tenores di Neoneli
Lingua: Sardo

Lista delle versioni e commenti


Ti può interessare anche...

Naneddu
(Tazenda)
E tue senza pane (Boghe longa)
(anonimo)


Da:www.tenoresdineoneli.it
Tonino Canu 1980
In chelu sos puzones
tranquillamente non poden bolare,
sos pisches in su mare
sun disturbados dae sas esplosiones
de bombas e cannones,
mancu s’armentu podet pasculare,
e sa Sardigna intrea
est diventada immensa una trincea
Cun su filu ispinadu
E cun s’iscrita "ZONA MILITARE",
su chelu cun su mare,
pianuras e muntagnas an serradu,
e nois cust’ifadu
devimus a sa muda supportare:
cun sos carros armados
suta sa domo nostra parchegiados

inviata da adriana - 18/6/2005 - 13:42



Lingua: Italiano

Traduzione italiana
IL FILO SPINATO

Gli uccelli del cielo
non possono volare tranquilli,
i pesci nel mare sono infastiditi
dalle esplosioni di cannoni e bombe,
neppure le greggi possono pascolare
e l'intera Sardegna è diventata
un'immensa trincea.
Col filo spinato e con la
scritta "Zona Militare"
hanno recintato il mare e il cielo,
pianure e montagne,e noi questa seccatura
dobbiamo sopportare stando zitti,
coi carri armati parcheggiati sotto casa

inviata da adriana - 18/6/2005 - 14:30



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org