Lingua   

Maddalena Canterina

Ennio Rega
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

O My God Look!
(Ennio Rega)
Ennio Rega: Avanti Popolo
(GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG)


Storia d'amore ambientata negli anni '30. Lui, ragazzo, partì volontario per il fronte abissino; tornò molti anni dopo segnato dalla prigionia in Egitto.
Un'occasione per parlare di quella Italia, della seconda guerra mondiale e soprattutto dell'infame Africa italiana orientale.
A poppa della nave l’Eritrea Massawa
Sbarca a Taranto curvo pallido scavato un cono di gelato
invecchiato ma che cosa l’uomo che ti sposa ha qualcosa
movimento gravità

Maddalena tornerò
e mia per sempre ti farò
se non sarò ferito
immensamente commosso sempre ti ricorderò

Canzone d'avventura coloniale
d'infame Africa italiana orientale
di un uomo ingenuo e pesante
che per questo ebbe una vita parecchio stressante

Prisoner of war finchè dodicianni dopo
dal fronte è ritornato passo di uno sfacchinato
impetuoso esagerato s’agita selvatico
come un palmato acquatico

Sudan section postal written in italien
Addis Abeba è impero l'Egitto è prigionia
Napoli invia lamette e sapone
mentre la tua felicità non ha paura dell’intonazione

Canzone d'avventura coloniale
d'infame Africa italiana orientale
partì nel 34' siamo nel '46
è sulla provinciale la corriera delle 6

L‘Egitto è sul canale Asmara è un ospedale
l’Etiopia è una montagna tutta vacche e stelle
Maddalena canterina adessso canta che per cantar
ti basta niente e l‘uomo che parti bambino
volontario alle armi sul fronte abissino

inviata da Edizioni Musicali "Scaramuccia srl" - 8/12/2004 - 16:43



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org