Language   

Al cjante il gjal

Anonymous
Language: Italian (Friulano)

List of versions



[XIX sec]
Peraulis e musiche / Testo e musica / Lyrics and music / Paroles et musique / Sanat ja sävel :
anonimo

Cjantants / Interpreti / Performed by / Interprétée par / Laulavat:
Coro CET



E’ un retaggio delle Villotte, composizioni polifoniche diffuse in Friuli dal XV secolo tramandate oralmente e in seguito, dal XVII secolo, oggetto di composizione d’autore. Furono censite alla fine del XIX secolo. Una raccolta più sistematica fu fatta negli anni ’50 del secolo scorso; conta 400 Villotte. I temi sono i più disparati: dall’amore all’emigrazione alla guerra, ma anche l’amore, la protesta, la satira.

La melodia proposta tocca il tema dell’emigrazione. Il dolore della coppia nell’addio sembra dissolversi nel canto sommesso e profondo come un universo pittorico nell’eternità di un momento.
[Riccardo Gullotta]
Al cjante el gjal
al criche el dì
mandi ninine
mi tocje partî

Al cjante el gjal
al criche el dì
mandi ninine
mi tocje partî

Mandi ben gno
no stâ a vaî
mandi ninine
mi tocje partî

Contributed by Riccardo Gullotta - 2022/5/21 - 23:20



Language: Italian

Traduzione italiana / Traduzion taliane / Italian translation / Traduction italienne / Italiankielinen käännös:
annabellanna
CANTA IL GALLO

Canta il gallo,
spunta il giorno,
ciao cara,
mi tocca partire.

Canta il gallo,
spunta il giorno,
ciao cara,
mi tocca partire.

Ciao, mio bene,
non piangere,
ciao cara,
mi tocca partire.

Contributed by Riccardo Gullotta - 2022/5/21 - 23:21



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org