Language   

Il museo del dopobomba

Eugenio Bonomi
Language: Italian


Related Songs

Santa Bomba
(Eugenio Bonomi)


1983
Inedito

Eugenio Bonomi
Nel museo del dopobomba visitare si potrà
quel che resta il poco il niente dell'antica umanità
pochi sono i libri e i quadri, ma in compenso a volontà
son i rimasti i bei discorsi di ministri e autorità

Bella l'umanità di 2000 anni fa
Bella l'umanità di 2000 anni fa

Nell'ingresso appena entrati c'è il reparto resti vari
la reliquia di Andreotti e 2 stendardi proletari
tre parrucche un reggiseno e una mutandina strana
che si è incerti se sia roba di un'artista strana

Bella l'umanità di 2000 anni fa
Bella l'umanità di 2000 anni fa

Nel medesimo settore tutti i capi di partito
qualche grosso farabutto per errore c'è finito
è uno sbaglio forse neanch'è, che problemi poi non da
tanto adesso in mezzo agli altri chi lo riconoscerà

Bella l'umanità di 2000 anni fa
Bella l'umanità di 2000 anni fa

Molti resti molti carri nel reparto cose strane
... Samarcanda sugli sugli pane pane
quale fosse il più impegnato, ma i pareri son diversi
Se messaggi c'eran dentro tanto ormai son tutti persi

Bella l'umanità di 2000 anni fa
Bella l'umanità di 2000 anni fa

E poi un certo Zarathustra nel reparto religione
al suo fianco alla Maometto c'era un certo Poseidone
... il Capitale o la Bibbia anche milioni
che può anche starci che sia sto un po' imbroglione

Bella l'umanità di 2000 anni fa
Bella l'umanità di 2000 anni fa

Nel reparto dedicato alla guerra nucleare
niente c'è che faccia luce su chi è stato a incominciare
dai giornali di quegli anni non capisci proprio come
se eravamo tutti fratelli siamo giunti all'esplosione

Bella l'umanità di 2000 anni fa
Bella l'umanità di 2000 anni fa

Chi moriva di fame,
chi buttava via il pane
e le razze inferiori
si facevano fuori
Cristo usato da tanti
per sentirsi importanti
a parole eran buoni
anche i grandi imbroglioni
e per fare carriera
altro modo non c'era
che subire ricatti
e venire a patti
e la democrazia
era solo la mia
e la povera gente
non contava mai niente
e la povera gente
non contava mai niente
e la povera gente
non contava mai niente

Contributed by Dq82 - 2021/4/5 - 17:36



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org