Language   

Khriighenacht

Balt Hüttar
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Dziś do ciebie przyjść nie mogę
(Stanisław Jacek Magierski)
Canzone per Mario
(Sergio Bonato)
Let England Shake
(PJ Harvey)


2018
Trinkh Met Miar
Trinkh
In una notte piena di stelle
vidi risplendere gli amati monti
Sono i bastioni dei tempi remoti,
antichi astanti in questa follia

Sono qui da mesi ormai
la distanza ormai è un peso
Gli ideali che ho difeso
sono ora il mio tormento

Ogni giorno aspetto che
giunga lettera agognata
O maina muutar, o main baatar,
O madre mia, o padre mio, vorrei essere con voi

Scruto l’orizzonte e poi
cerco un’altra via d’uscita
Non può essere svanita
sotto questa coltre bianca!

Sento gli animali che
parlano della mia storia
Vorrei esprimere la gioia
di non essere più solo

I fratelli qui con me
stanno diventando ombre
Il rumore delle fronde
sembra il tuo sospiro lieve

Io ti invoco, mia promessa,
accompagnami per mano
Accompagnami lontano,
via da questo immondo orrore

Dov’è quel tuo sorriso che tanto mi incanta?
Non vedo più la luce! Dove sei finita?
Ma sono qui, qui con te. Non vedi che
ascolto il tuo respiro, il tuo pensiero,
io sono in te.

Questa situazione mi fa capire
che senza te non sto più!
Lo so cosa pensi,
è lo stesso per me! Il freddo,
La neve,
Il sole,
La luna...

Questa vita mi ucciderà
Non dire questo, io sono qua
Ti amo, mia amata! Non voglio morir
Il nemico è vicino
Amore mio, torna da me
Questa vita ti distrugge
Niente ha più senso
in questa battaglia

Guarda le stelle sopra di te,
questa guerra sarà la fine!

Contributed by Dq82 - 2020/2/19 - 17:16


Khriighenacht = "Notte di guerra" in cimbro.

Riccardo Venturi - 2020/2/19 - 17:39



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org