Language   

Bomba?

Franco Fosca
Language: Italian


Related Songs

Roma underground
(Franco Fosca)
Giordano
(Franco Fosca)
Est
(Rein)


Testo tratto dall'archivio Franco Fosca

La canzone cita il brano La Bomba di King Africa del 2000
Bomba un movimiento sexy, una mano alla cabeza,
un movimiento sexy, una mano alla cintura
E una mano al portafoglio, perché il movimento più bello è sempre quello di chi ha tanti soldi,
e può permettersi anche di starsene lì fermo, immobile
mentre tutto il mondo balla e si dibatte intorno a lui 

Un movimiento sexy, una mano alla cabeza,
un movimiento sexy, una mano alla cerveza
In equilibrio precario, tutti ballano, e sudano, in modo sexy,
e gli grondano le ascelle ma chi se ne frega
tutti continuano a ballare, e a sudare, in modo sexy
che sembrano i miei coglioni quando mi sparo una sega 

Bomba signore se ci sei butta una bomba
Ce l’avrai pure una bomba, di qualche tipo, da qualche parte, se no che dio saresti?
meno potente e forte degli americani?
E allora, dài dài dài dài dài, buttala buttala buttala, butta la tua bomba
su queste fabbriche di deficienti, su questa discoteca infinita, dove tutti passano la vita,
a bere, e a sculettare, senza fermarsi mai un attimo pensare
che il mondo sta cambiando, e ancora non abbiamo capito né come e né dove stiamo andando a parare
Un movimiento sexy, una mano alla cabeza,
un movimiento sexy, una mano alla cintura
E mentre tu batti il tempo.. o meglio.. sprechi il tuo unico tempo
c’è qualcuno che c si sta impiccando, con quella tua maledetta cintura..
magari è solo un bambino, che l’ha fabbricata a mani nude in un sottoscala d Singapore
senza che né l’Onu, e né la Nato siano là

Bomba e allora devo verificare con un certo sconforto
che si balla molto, anzi troppo anche nei nostri Centri sociali e culturali
e non mi sembra giusto, perché non è bello, e non è solidale
con chi invece sta ballando dal freddo e dalla fame
ma cosa stai facendo, cosa mi vuoi dimostrare
che passare il sabato notte a bere e a vomitare
ingoiando chetamina al suono dell’inutile musica techno
risponde a un tuo bisogno viscerale e generazionale
ascoltami fratello (sorella), non è più tempo d ballo, non c’è proprio niente qui da festeggiare
forse invece c’è qualcuno, da qualche parte, che deve dirci qualcosa di importante,
e allora il nostro dovere è stare fermi, seduti, in silenzio ad ascoltare
(Ma forse sto esagerando.. perché ballare in fondo, è solo una droga leggera è solo un male minore
e c sono cose più grandi, c’è il deserto che avanza, il razzismo che impera
ed è certo questa la cosa peggiore
perché ballare è bello e rende dolce la vita, dolce abbastanza da far dimenticare
che c’è ancora la guerra, alle porte di casa, che bussa e che urla perché vorrebbe entrare
e se ballare è bello e rende dolce la vita, dolce abbastanza da non farci mai pensare,
alla bomba, quella vera, che ciascuno si porta sotto il culo,
dal momento che nasce, al momento che muore

Contributed by Dq82 - 2019/9/4 - 16:26



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org