Language   

The Call Up

The Clash
Language: English

List of versions


Related Songs

I Fought the Law (and I Won)‎
(Dead Kennedys)
Canto della rivolta dei bersaglieri di Ancona
(Anonymous)
A Soldier's Tale
(The Good, the Bad and the Queen)


da "Sandinista" (1980)

clssh


La canzone parla della "chiamata alle armi" e l'invito a disertare è chiaro "sta a te non ascoltare la chiamata.. non voglio uccidere!"
It's up to you not to heed the call-up
'N' you must not act the way you were brought up
Who knows the reasons why you have grown up?
Who knows the plans or why they were drawn up?

It's up to you not to heed the call-up
I don't wanna die!
It's up to you not to hear the call-up
I don't wanna kill!

For he who will die
Is he who will kill
Maybe I wanna see the wheatfields
Over Kiev and down to the sea
All the young people down the ages
They gladly marched off to die
Proud city fathers used to watch them
Tears in their eyes

There is a rose that I want to live for
Although, God knows, I may not have met her
There is a dance an' I should be with her
There is a town - unlike any other

It's up to you not to hear the call-up
'N' you must not act the way you were brought up
Who give you work an' why should you do it?
At 55 minutes past eleven
There is a rose

Contributed by Alessandra



Language: Italian

Versione italiana, da Radio Clash
LA CHIAMATA

Sta a te non dar retta alla chiamata
E non devi agire secondo l'educazione che ti è stata impartita
Chi conosce le ragioni per cui sei cresciuto
Chi conosce i progetti e le ragioni per cui sono stati fatti

Sta a te non dar retta alla chiamata
Non voglio morire !
Sta a te non sentire la chiamata
Non voglio uccidere

Per uno che morirà ce ne sarà uno che ucciderà
Vorrei vedere i campi di grano
Sopra Kiev e in fondo al mare
Per secoli i giovani
Hanno marciato di buon grado verso la morte
E fieri padri di città li guardavano
Lacrime agli occhi

C'è una rosa per cui voglio vivere
Anche se Dio sa che potrei non averla incontrata
C'è un ballo ed io dovrei essere con lei
C'è una città diversa da tutte le altre

Sta a te non sentire la chiamata
E non devi agire secondo l'educazione che ti è stata impartita
Chi ti dà lavoro e perché dovresti svolgerlo?
Cinquantadue minuti dopo le undici
C'è una rosa...

2006/3/17 - 16:11



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org