Language   

Southern Pacific

Carl Sandburg
Language: English

List of versions


Related Songs

The Hangman at Home
(Carl Sandburg)
Hammer Man
(Anonymous)
Se scoppia la guerra...
(Giorgio Faletti)


[1918]
Dalla raccolta poetica “Cornhuskers”
Musica per tenore, baritono e pianoforte composta nel 1984 da Gary Bachlund, cantante lirico e compositore che vive tra Los Angeles e Berlino.
Trovata su The Lied, Art Song and Choral Texts Page

railroad-workers


Collis Potter Huntington (1821–1900) è stato uno dei Big Four nella storia della strada ferrata statunitense. E’ stato il costruttore ed il proprietario della Central e della Southern Pacific Railroad, le ferrovie transcontinentali…
Blithery è stato uno degli operai mal pagati o dei detenuti schiavizzati che si sono rotti la schiena, e spesso ci hanno pure rimesso la pelle, nel costruire le ferrovie del signor Huntington…
Entrambi – come tutti, del resto – ora abitano una casetta orizzontale, di legno, lunga poco più di un metro e ottanta…
Huntington sleeps in a house six feet long.
Huntington dreams of railroads he built and owned.
Huntington dreams of ten thousand men saying: Yes, sir.

Blithery sleeps in a house six feet long.
Blithery dreams of rails and ties he laid.
Blithery dreams of saying to Huntington: Yes, sir.

Huntington,
Blithery, sleep in houses six feet long.

Contributed by Bartleby - 2011/1/26 - 14:56



Language: Italian

Tentativo di traduzione italiana di Bartleby
LA SOUTHERN PACIFIC

Huntington riposa in una casa lunga sei piedi.
Huntington sogna delle ferrovie che costruì e di cui fu proprietario.
Huntington sogna di decine di migliaia di uomini che dicono: Sissignore.

Blithery riposa in una casa lunga sei piedi.
Blithery sogna le rotaie e le traversine che piazzò.
Blithery sogna di dire ad Huntington: Sissignore.

Huntington,
Blithery, riposano in case lunghe sei piedi.

Contributed by Bartleby - 2011/1/26 - 14:59



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org