Language   

Il maestro guerrafondaio

Gino Negri
Language: Italian


Related Songs

Nell’attimo breve
(Milva)
I Want To Go Home
(Anonymous)
Lied von Grusche
(Bertolt Brecht)



Negri-Colosimo


Parole e musica di Gino Negri; manoscritto inedito, databile al 1969 circa; canzone inclusa in un spettacolo (probabilmente mai rappresentato) intitolato La dolce guerra.
(Marco Moiraghi)
C’era il maestro Huber:
lui voleva la guerra,
lui voleva la guerra,
sempre la guerra, sì!
Parlando del vecchio Fritz,
aveva negli occhi un guizzo;
di Lenin diceva “Pfui!”,
di Lenin diceva “Pfui!”.


Ora il maestro Huber
trova un giorno la Schmitt al ruscello,
trova un giorno la Schmitt al ruscello:
vuole parlar con lei.
E subito tira in ballo
Le solite lodi al Führer;
di Lenin lui dice “Pfui!”,
di Lenin lui dice “Pfui!”.


Ma Frau Schmitt – compagni –
non sopportava la puzza:
era contraria al letame,
la lavandaia Schmitt.
Lei prese il maestro Huber,
lo mise in un mastello,
poi fece sparire anche quello,
lo fece sparir laggiù.

Contributed by Marco Moiraghi - 2010/8/20 - 08:58



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org