Language   

Iraq

Francesco Camattini
Language: Italian

List of versions


Related Songs

Verità per Giulio
(Francesco Camattini)
Era una notte che pioveva (La sentinella)
(Anonymous)
Ítaca
(Lluís Llach)


Dall'album "Le nove stagioni"

comattini
ah, ah, ah....
C'era un paese
oltre il sole d'oriente,
dove il cielo incurvava
gli ulivi degli orti
e il silenzio dei campi
intonava altri mondi,
inondava altri mondi.
C'era una strada,
come una preghiera
distesa di gente
coperta di canti
di voci, mantelli,
cani e mercanti
di voci di santi
Svelto!
Appendi la vita ad un
chiodo
prepara le valige dei
tuoi anni
raccogli il tuo tesoro
Svelti, più svelti
richiudete i cancelli
della memoria
riparate i corpi dei
vostri figli
dal lungo artiglio della
storia
C'era un paese
oltre il sole d'oriente,
dove il cielo incurvava
gli ulivi degli orti
e il silenzio dei campi
intonava altri mondi,
inondava altri mondi.
E ora, distesa di niente
ma calma di sangue e di neve
tra gli sguardi del vento.
E ora, distesa di morte
e corpi di cenere e
pane
concimano il campo
ah, ah, ah...

Contributed by adriana - 2005/6/30 - 18:39


La canzone per me è davvero intensa, coinvolgente. scritta in tempi non sospetti. l'autore, però è F. Camattini.
grazie per il bel sito e per averla inviata-inserita.

sara chierici - 2006/2/28 - 20:48



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org