Language   

Canto a La Libertad

José Antonio Labordeta
Language: Spanish

List of versions


Related Songs

El milagro de Lamberto (Parábola al modo brechtiano)‎
(José Antonio Labordeta)
El cuarto poder
(Chicho Sánchez Ferlosio)
Somos
(José Antonio Labordeta)


[1975]

Labordeta


È la canzone che è considerata come il vero inno della comunità autonoma di Aragón, anche se le autorità aragonesi non hanno mai voluto adottarla ufficialmente. Infatti José Antonio Labordeta, oltre ad essere scrittore, poeta, cantautore e musicista, è stato a lungo deputato per Izquierda Unida e per la Chunta Aragonesista e ha sempre rotto parecchio le palle, essendo stato sempre un acerrimo oppositore alla guerra e nemico dei suoi fautori... celebri i suoi violenti attacchi in Parlamento ai popolari di Aznar e Rajoy, accesi interventi che immancabilmente Labordeta concludeva con l'escalamazione "A la mierda!"... Dichiarò anche che quella avrebbe dovuto essere l'epigrafe sulla sua lapide...
Habrá un día en que todos
al levantar la vista
veremos una tierra
que ponga Libertad

Hermano, aquí mi mano
será tuya en mi frente
y tu gesto de siempre
caerá sin levantar
huracanes de miedo
ante la Libertad

Haremos el camino
en un mismo trazado
uniendo nuestros hombros
para así levantar
a aquellos que cayeron
gritando Libertad

Habrá un día en que todos
al levantar la vista
veremos una tierra
que ponga Libertad

Sonarán las campanas
desde los campanarios
y los campos desiertos
volverán a granar
unas espigas altas
dispuestas para el pan

Para un pan que en los siglos
nunca fue repartido
entre todos aquellos
que hicieron lo posible
por empujar la historia
hacia la Libertad

Habrá un día en que todos
al levantar la vista
veremos una tierra
que ponga Libertad

También será posible
que esa hermosa mañana
ni tú, ni yo, ni el otro
la lleguemos a ver,
pero habrá que empujarla
para que pueda ser.
Que sea como un viento
que arranque los matojos
surgiendo la verdad
y limpie los caminos
de siglos de destrozos
contra la Libertad

Habrá un día en que todos
al levantar la vista
veremos una tierra
que ponga Libertad

Contributed by Alessandro - 2009/10/2 - 10:29


m'è giunta giusto oggi la triste notizia, ve la comunico: il 19 settembre scorso è morto il grande cantautore aragonese Jose Antonio Labordeta
(Alessio Lega dal guestbook)

2010/10/4 - 21:40



Language: Italian

Versione italiana di Araceli

Una voce senza paura, un sogno di solidarietà, di umanità, giustizia sociale, di speranza e DI LIBERTÀ !
Ci sarà un giorno in cui tutti
alzando la vista
Vedremo una terra
che dirà libertà.

Fratello la mia mano
sarà a fianco a la tua
e il tuo gesto di sempre
cadrà senza alzare
uragani di vento
per la libertà.

Sulla stessa strada
e lo stesso percorso
andremo fianco a fianco
per poter alzare
quelli che sono caduti
gridando libertà.

Ci sarà un giorno in cui tutti
alzando la vista
Vedremo una terra
che dirà libertà.

Suoneranno le campane
dai campanili
e i campi ora deserti
torneranno a fare il grano
con tante spighe alte
disposte per il pane.

Un pane che nei secoli
non fu mai dato a tutti
ne anche fra coloro
che con la sua lotta
hanno spinto la storia
verso la libertà.

Ci sarà un giorno in cui tutti
alzando la vista
Vedremo una terra
che dirà libertà.

Sarà anche possibile
che quel bel mattino
né tu, né io, né l'altro
lo potremo vedere
ma bisogna lottare
per che possa arrivare.
Che sia come un vento
che sradichi i cespugli
e la verità sorgerà
pulendo le strade
da secoli di distruzione
contro la libertà.

Ci sarà un giorno in cui tutti
alzando la vista
Vedremo una terra
che dirà libertà.

Contributed by Araceli - 2020/6/14 - 11:41



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org