Language   

Beati noi

Giovanna Marini
Language: Italian



Beati noi che dal cimitero
ne siamo usciti vivi
con in faccia un giorno di giugno
e a fianco gli uomini e il mare
e la piazza e le bandiere
la bara e noi a cantare
"Bella ciao" e "L'internazionale"
che strano funerale.

Genova Pisa Livorno Roma
uniti senza parlare
e una vita sopra le spalle
e un'altra vita da fare
e la gente trovata perduta
insieme per lavorare
quanto sangue quanto sangue
che si deve versare.

Beati noi che dal cimitero
ne siamo usciti vivi
con in faccia un giorno di giugno
e a fianco gli uomini e il mare
e la strada e la strada
e lasciarsi portare
quanto sangue quanto sangue
che si deve versare


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org