Lingua   

Son Valsusina

Maria Rollero
Lingua: Italiano



Son valsusina

Son valsusina, sono arrabbiata,
son la presidiante che giammai tremò:
mi hanno derisa, manganellata,
denunce e violenza, nulla mi fermò.

Coi nostri corpi sulle rotaie,
noi abbiam fermato gli speculator;
tra pensionate e massaie,
tutte contro il potere ingannator.

E lotteremo per la Valsusa,
per la pace, il mondo e per la libertà,
e creeremo un mondo nuovo
di giustizia e di vera civiltà.

Questa bandiera gloriosa e bella
noi l’abbiam creata e la portiam più in là,
dal Tirolo alla Sicilia,
segno di democrazia e di libertà.

E se qualcuno vuol far la guerra,
tutte unite insieme noi lo fermerem:
vogliam la pace sulla terra
e più forti del potere noi sarem.

vogliam la pace sulla terra
questa lotta giusta noi la vincerem.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org