Lingua   

Il vento

Litfiba
Lingua: Italiano



L'orizzonte è nello specchio
l'orizzonte è dentro me
ho distrutto tutto il tempo
perché il tempo è solo mio
cielo basso sui capelli
l'orizzonte è dentro me
ho scolpito sulla pelle
che chi piange riderà.

Sono libero, come il vento sono libero
Questo mostro ha cento occhi
cento occhi come spie
ma quei bastardi ridono
mi hanno tolto mani, bocca e occhi,
occhi... occhi, occhi... occhi,
occhi... occhi, occhi...

Sono il vento, sono libero
come il vento,
senza fine ah ah ah
sono libero, sono libero

Con il cuore in quella piazza
tiene a mente Tien ‘am ‘men
la morte la porta la libertà
e la violenza perderà
e ogni gabbia uccide un uomo
ma la rabbia fa resistere
e ha scolpito sulla pelle
che chi piange riderà.
Sono il vento, sono libero
come il vento, senza fine
sono il vento, sono libero come il vento,
sono libero ah ah ah.

Rispetta la mia scelta
rispetta la mia scelta.
Libero, libera, libero, libera
libero, libera, libero, libera.
Libero, libera, libero, libera
libero, libera, libero, libera.
Sono libero


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org