Lingua   

Viaggio negli arcipelaghi del tempo

Delirium
Lingua: Italiano



La terra brucia
Ma non del sole
Rumore d'armi
Acciaio su ferro
Rostri d'argento
Fuori dell'acqua

La terra odora
Ancora di sangue
Scossa è la piana
Bagliori d'armi
Luci di spade
Ricurvi gli elmi

La sabbia è vetro
Ma non del mare:
Di braccia umane
Fragore eterno
Tracce di morte
Dentro quegli occhi

La terra odora
Ancora di sangue
Scossa è la piana
La terra odora
Ancora di sangue
Scossa è la piana

Davanti a me
Nemmeno un suono
Se non di morte
Tappeto d'erba
Colore del sangue
Umane torce

La terra odora
Ancora di sangue
Scossa è la piana
La terra odora
Ancora di sangue
Scossa è la piana


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org