Language   

Language: Italian



Come un telefono che suona
una voce che ti chiama
una bella idea che gira intorno
un sorriso ed un buongiorno

Come una bella ragazza bionda
il cielo li dentro alla stanza
come dire fare baciare
un cuore da scarabocchiare

Come ragazze cresciute in fretta
una lunga gita in bicicletta
che allora quando fuori piove
il tuo piccolo cuore non si muove

Sono tutti i giorni che ho vissuto
sono tutte le notti che ho passato
sono tutti i mari che ho attraversato

Come adesso conta fino a dieci
che dopo noi ci nascondiamo
una sincera stretta di mano
un saluto che arriva da lontano

Come una piccola allegria
in una notte buia e scura
un tuono un lampo un temporale
che autorizza la paura

Come con l'arcobaleno
dopo il nero c'è il sereno
come il blu dipinto nel blu
che c'era una volta e non c'è più

Sono tutti i giorni che ho vissuto
sono tutte le notti che ho passato
sono tutti i cuori che ho incontrato

Come un bel tuffo in fondo al mare
prima silenzio e poi rumore
adesso quando e poi chissà
che prima o dopo arriverà

Come le belle bandiere
sai la storia siamo noi
strade di periferia
scappa che c'è la polizia

Come quando Fischia il vento
Ciao Bella Ciao che devo andare
che adesso urla la primavera
ma poi vien sempre primavera

Sono tutti i giorni che ho vissuto
sono tutte le notti che ho passato
sono tutti i cuori che ho incontrato


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org