Language   

Mediterraneo Ostinato

Stefano Saletti & Piccola Banda Ikona
Languages: Italian, Romance (Other) (Sabir)



Annìnnia Annina bella
ke qouando ti venir sembiar ouna stella
o qouanto mi amar de ti
o qouanto il couoré mi battir
Mi star bianco maré ostinar
qué combatir e non si fermar
grandé maré de persona
qué si andar a deffendir
Annìnnia Annina bella
quanno che arrivi tu pari na stella
Quantu t'amau t'amau lu core meu
Quantu t'amau t'amau lu core meu
Mare Nostrum ostinatu
che se batte e non s'arrenne
granne mare della gente
Mediterraneo se difenne

Mi quérir moucho per ti
maré bianco andar a combattir
par hemin thalassa ti star par hemin thalassa (*)

Mediterraneo grande mare
che divide lu bene e il male
Mediterraneo da pregare
da piagnere e urlare
Mediterraneo resistente
Ostinatu e irriverente
Mediterraneo non s'arrenne
Mediterraneo combattente

Sei acqua e poi sei sale
Sei terra arsa dal sole
sei l'odore acre del mare,
sei il bene e sei il male
Sei il gusto trionfante della vita,
sei la noia tra le dita
sei le piazze vuote a mezzogiorno,
sei andata senza ritorno
Sei dramma e sei il lamento
sei il canto jondo del flamenco
sei ulivo che fiorisce
sei il fato che ci unisce
sei frenesia e tarantella,
pizzica e saltarella,
sei il ritmo aksak dei Balcani
sei il canto rom dei gitani
sei il muro che ci uccide
sei il muro che ci piange
sei Sarajevo assediata
sei Peshmerga che combatte
Sei acqua e poi sei sale
Sei terra arsa dal sole
sei l'odore acre del mare,
sei il bene e sei il male
(*) "Il mare che si trova accanto a noi". Così Platone chiamava il Mediterraneo


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org