Language   

Piccoli eroi stanchi

PeggiorItalia
Language: Italian



Vivono in condizioni che tu non riesci manco ad immaginare,
una vita senza giochi solo a lavorare,
senza futuro, con tanta voglia di andare via,
ma l'unica certezza sarà una malattia

Piccoli eroi stanchi
non si vedono ma sono tanti.
Piccoli eroi emarginati,
sono sempre sempre umiliati.

Vivono in qualche palazzone in periferia,
hanno imparato a scappare dalla polizia,
hanno genitori assenti che li abbandonano ad un pc,
fra violenza e liti non si può vivere così.
e poi a scuola li etichettano con una sigla,
non si integrano e dicono che portano sfiga,
disadattati, sopravvissuti ad una nuova guerra,
si rialzano ma cadono sempre a terra.

Piccoli eroi stanchi...

Sono tanti ma tu preferisci non vedere,
perché ti devi lamentare se non trovi un posto a sedere.
Sono in tanti,ma in fondo che te ne frega a te,
basta che non si ribellino e tolgano il collare.
Se stanno male non se ne accorge nessuno,
tutto il giorno a respirare fumo,
non è la vita che dovrebbero fare alla loro età,
a me fa sempre più schifo questa società.

Piccoli eroi stanchi...

e non lo sai ma anche tu contribuisci allo sfruttamento,
ogni volta che scegli un capo di abbigliamento,
ogni volta che cambi modello di telefonino,
non sai quanta sofferenza in un lontano bambino.

Piccoli eroi stanchi...

Vivono in strada, vite disagiate,
in periferie degradate, abbandonate
condannati senza avere commesso reati,
rinchiusi come fossero carcerati.
Molti sognano ancora la libertà,
altri si lasciano andare, fuggono via da qua
e anche se sorridere diventa sempre più difficoltoso,
spesso sognano ancora un futuro favoloso.

Piccoli eroi stanchi...


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org