Language   

Cina

Alberto Fortis
Language: Italian



Tesoro, dimmi se un giorno mai
Paura dei cinesi io avrò
Il drago è pronto e si muove già
Su quattro ruote dentro un risciò

E il pericolo giallo
La sua bomba sgancerà
Attenta, amore, il fungo tornerà
Però mangiarlo non potrai

Apprezzerò il tuo coraggio se
La guerra con la spada farai
Se resterai col tuo corpo
In faccia al grande samurai

E adesso dimmi, tesoro
Quante bombe sganci tu
Attenta, amore, perché ti scotterai
Perché il drago abbaierà

E felice regnerà la musica che fa
Din din din
Oh din din din
Ecco che cosa accadrà

Così il violino di cera blu
Nel sole caldo si scioglierà
La vecchia Europa del valzer
Un unico paese sarà

Forse l'America grande
Per un po' resisterà
Io son d'accordo
Di cambiare un po'

E felice regnerà la musica che fa
Din din din
Oh din din din
Ecco che cosa sarà


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org