Language   

Hijab

Mico Argirò
Languages: Italian, Neapolitan



Il tè marocchino alle tre del mattino
Ti si muove l’hijab, ti si muove l’hijab
Mi guardi sorridi e mi cacci la lingua
E poi ti sposto l’hijab
Che ci provi a fare se sai già il finale?
Saltellerà l’hijab

La trama è lavorata l’intreccio lo metto io
Ti si muove l’hijab
Mi prendi con forza non sembri nemmeno della tua età
Vino di Shiraz candele e fiori
Saltellerà l’hijab

Scappo di corsa se sento un rumore
E mi porto l’hijab, E mi porto l’hijab
Se mi trova tuo padre mi ammazza e ha ragione
Seppelliscimi con l’hijab
Non si offende la tua pelle se sono un maiale
Mi porterò l’hijab

L’ammore vero non tene nazione, non tene regione, è dialetto, è canzone
So’ dint o liett e’suspir
So pelle janc e pelle nir
So pelle janc e pelle nir
So’ dint o liett e’suspir

Il tè marocchino (Batte o core ngopp o beat)
Le tre del mattino (Batte o core ngopp o beat)
S’mboca a’stanza e’suspir
So uocchi azzurri e uocchi nir
So uocchi azzurri e uocchi nir
S’mboca a’stanza e’suspir


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org