Language   

La lunga estate del 2020

Davide Giromini
Language: Italian



Ho comprato una lucina dai cinesi, fa l'effetto stroboscopico,
Ho comprato una lucina dai cinesi, fa l'effetto stroboscopico,
I cinesi hanno portato un virus, lo siamo andati a prendere noi,
I cinesi hanno portato un virus, lo siamo andati a prendere noi,
Mentre disegno la mia linea d'uscita
Sono in scena, tornerò, sai...
In quarantena come un ashkenazita nel terzo Reich
In quarantena come la katana di un samurai.

Un altro giorno è andato della vita mia,
Stiamo in casa e non facciamo niente, c'è un'epidemia,
Il terrore della gente alla TV,
Lucide considerazioni di giornalisti che non ne possono più,
Mentre disegno la mia linea d'uscita
Sono in scena, tornerò, sai...
In quarantena come un sefardita nel terzo Reich
In quarantena come la katana di un samurai.

Oggi il papa si è sdraiato per terra: ma che imbarazzo,
E di quelli che dicono che siamo in guerra mi sono rotto il cazzo,
Meglio spegnere la TV, o forse no,
Meglio piangere il dolore degli altri ancora un po'
Mentre disegno la mia linea d'uscita
Sulla scena non tornerò mai...
In quarantena come un ashkenazita nel terzo Reich
In quarantena come Mago Merlino che va alle Hawaii.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org