Lingua   

Tornando al monte

I Luf
Lingua: Italiano



Cambiare tutto cambiare niente
colpirne uno educare gente
fare la dieta per non far digiuno
essere tutti figli di nessuno
la felpa nuova per ogni paese
foto con tutti ma con zero spese
rime di rame sarà crosta o tristo
celeste o azzurro l'abbiam già visto
prima con Cristo poi coi 2 ladroni
ridere sempre per tenerci buoni
prima remare senza mai remare
poi tutti in banca a festeggiare

Ma noi sui monti ritorneremo
rosso di sera sarà sereno
Ma noi sui monti ritorneremo
tutti in piedi sull'arcobaleno

Se sbagli accordo la cnazone stona
se sbagli posto sarai fuori zona
sei nato libero non puoi cambiare
resti sul monte fanculo il mare
nebbia di luna, luna di sabbia
quando la neve laverà la rabbia
quando la stella sarà il sorriso
la notte porta per il paradiso
quando le ombre saran senza muri
e gli occhi porti sempre più sicuri
siam nati lupi non vogliam cambiare
dobbiamo correre non camminare

Ma noi sui monti ritorneremo
rosso di sera sarà sereno
Ma noi sui monti ritorneremo
tutti in piedi sull'arcobaleno

Noi senza patria, noi senza terra
siam nati liberi odiam la guerra
figli del mondo senza una bandiera
fiori d'inverno a primavera

Ma noi sui monti ritorneremo
rosso di sera sarà sereno
Ma noi sui monti ritorneremo
tutti in piedi sull'arcobaleno
Ma noi sui monti ritorneremo
rosso di sera sarà sereno
Ma noi sui monti ritorneremo
tutti in piedi sull'arcobaleno


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org