Lingua   

Le navi

Daniele Silvestri
Lingua: Italiano



Che salpino le navi
si levino le ancore e si gonfino le vele
verrano giorni limpidi e dobbiamo approfittare
di questi venti gelidi del greco e del maestrale
lasciamo che ci spingano al di là di questo mare
e non c'è più niente per cui piangere o tornare.

Si perdano i rumori
e presto si allontanino i ricordi e questi odori
verranno giorni vergini e comunque giorni nuovi
ci inventeremo regole e ci sceglieremo i nomi
e certo ci ritroveremo a fare vecchi errori
ma solo per scoprire di essere migliori.

Mentre tu
intanto nel tempo che resta
sei qui
accanto e già molto diversa
e bellissima
sei bellissima.


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org