Lingua   

La terra che non c'è

DDR
Lingua: Italiano



C’è una terra che non c’è
è dimenticata a sé
un’identità violata e in lacrime
l’occidente che sovrasta,
corrompe e poi devasta
interessi e niente più
Due fronti son passati
di ricchezze abbuffati e poi
lasciati senza un’ anima
C’è una guerra che non c’è
fatta da manine che
hanno perso gioia ormai di vivere
è l’ infanzia violentata,
speranza lacerata
un futuro che non c’è
Milioni son le vite
che cadon nel silenzio ormai
senza una voce che gli dà
Giustizia, Gridala..
C’è un silenzio che pace non dà
in un mondo che dare non sa
se non gridiamo più forte giustizia per l’ umanità!
C’è una terra che non c’è
è dimenticata a sé
un’identità violata e in lacrime
l’occidente che sovrasta,
corrompe e poi devasta
interessi e niente più
Milioni son le vite
che cadon nel silenzio ormai
senza una voce che gli dà
Giustizia, Gridala…


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org