Language   

Afghamerica

Gianluca Grossi
Language: Italian


Related Songs

Avanti marsch
(Gianluca Grossi)
Luci a Baghdad
(Matrioska)


2002
La canzone è apparsa originariamente sul disco Radio Corneliani Music Club del 2004.
music club
Vorrei vedere l’effetto che fa la luna piena sopra Jalalabad
Vorrei passare la notte con te e accorgermi che sei tutto per me
Vorrei far finta di niente, però, c’è ancora troppo fumo sopra a New York
Vorrei guardarti abbracciarti, sentirti, parlarti, vorrei perché no

Ma sono un guerrigliero talebano
Col solito kalashnikov in mano
Che non sa bene per chi la guerra combatterà
E mi vien da dire

A come americano, a come afghanistano, a come a lì mortacci tua
A come americano, a come afghanistano, a come amore che paura
A come americano, a come afghanistano, a come allaccia la cintura
A come americano, a come afghanistano

Vorrei sentire la musica che, ascoltavamo tutto il giorno io e te
In riva al mare o nel letto dei tuoi, a fare a fare a far l’amore come non mai
In California ci ritornerò e appena lì lo giuro ti sposerò
Dio com’è bello stasera sentirti vicina così come no

Ma sono un soldato americano
Che si è arruolato e ha preso un aeroplano
Per arrivare fin qui così lontano da te
Che mi vien da dire

A come americano, a come afghanistano, a come a lì mortacci tua
A come americano, a come afghanistano, a come amore che paura
A come americano, a come afghanistano, a come allaccia la cintura
A come americano, a come afghanistano

Contributed by Dq82 - 2019/1/26 - 19:12



Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org