Language   

Peppe Voltarelli: Il monumento

GLI EXTRA DELLE CCG / AWS EXTRAS / LES EXTRAS DES CCG
Language: Italian




Eccolo lo vedo da lontano
dall'alto, da ogni punto cardinale
è amato, è odiato, è consumato
terminale di ogni singolo peccato
lui cattura l'attenzione, è sovrano della piazza
del paese è l'unica ricchezza
è la certezza
un gigante fra le nuvole maestosa opera d'ingegno
è la luce che colora il mio disegno
gli uomini lo invidiano, le donne si avvicinano
i bambini corrono come pazzi, corrono
un obelisco, una piramide, un marmo, un grande cubo
anziani pellegrini che lo ammirano e che lo adorano

Il monumento
apre le braccia e ti stringe contento
il monumento è la parola nel vento
in ogni angolo del mondo è celebrato
orgoglio delle borse e dell'economia di stato
nelle fiamme del mattino si consola
come un faro la notte dorme al gelo
spero che il gran Signore mi liberi dal male
consegno il mio segreto e resto attento
davanti al monumento
il monumento
apre le braccia e ti stringe contento
il monumento è la parola nel vento.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org