Language   

Dal cuore alle labbra

Filippo Andreani
Language: Italian




Primo giorno: tre giri di chiave alla porta e un silenzio che è una preghiera.
Prima notte: tre giri di valzer in sogno, lei ha una gonna leggera.
Terzo giorno, perché il secondo andò via senza che avesse un rumore:
lei riposa sul fianco, ha le gambe raccolte, pensa. Ma pensa incolore.
Quarto giorno: le labbra si fan più leggere, una bocca ora vuole parlare.
È quella di lui che mai prima di allora si aprì, se non per respirare.
“Gianna che hai scalato la paura
per scoprire che l’amore non cresce in pianura;
Gianna che hai taciuto ad alta voce,
con la gola serrata, sulla via della croce;
Gianna che di notte mi cantasti del tuo amore,
se tenni gli occhi chiusi fu soltanto per pudore
e se niente ti dissi quando finsi di svegliarmi,
mi vorrai scusare se ora riesco a confessarmi”.
Tre volte serrò e per tre volte riaprì alla sorpresa gli occhi tremanti;
tre volte portò il mento verso il soffitto e tre volte a chinarsi in avanti.
Lo sguardo arrestò verso un angolo buio lontano dal viso di Neri,
mentre una lacrima annunciava il parto del primo tra i suoi desideri.
E nell’attimo esatto che diventò certa la dolce taciuta speranza
di amore aver per il suo amore, fu il suo sorriso a dar luce alla stanza.
E, come era solita far da bambina, i capelli annodò con la mano,
poi, senza dar tono alla voce sottile, cosi parlò al suo capitano:
“amor che non t’ho amato per averti, io già sedotta dal solo volerti,
lascia che anch’ io possa confessare di aver finto il sonno per sentirti parlare!
Come una carezza fu per me sentir la conta
dei respiri miei che tu contasti uno alla volta,
mi dicesti che i miei sogni eran senza spine:
di questo ad occhi aperti fa che sia anche senza fine”.


Main Page

Please report any error in lyrics or commentaries to antiwarsongs@gmail.com

Note for non-Italian users: Sorry, though the interface of this website is translated into English, most commentaries and biographies are in Italian and/or in other languages like French, German, Spanish, Russian etc.




hosted by inventati.org