Lingua   

Un canto per la pace

Renato Casti
Lingua: Italiano


Ti può interessare anche...

Canto per Sarajevo
(Renato Casti)
Anima di spine
(Renato Casti)
L'angelo di Kabul
(Renato Casti)


Sotto il cielo, in mezzo a un prato,
anche un fiore colorato
nasce come nasci tu...
Sai bambino questo mondo
oramai è vecchio e stanco,
forse non ce la fa più.
E proprio tu, se lo vorrai,
qualcosa un giorno cambierai...

Voi ragazzi in girotondo,
ascoltate questo canto che attraversa mari blu.
Oramai vola nel vento
e combatte le frontiere,
mai più guerra ci sara'...

E proprio tu, se lo vorrai,
un nuovo canto imparerai...

Un nuovo canto per la pace
le catene della guerra
in tutto il mondo spezzerà.
E la speranza che non muore
e la voglia di lottare
che ora nasce dentro te...
La voglia di cantare
un canto per la pace,
tutti insieme noi.

Forse il pianto di un bambino
che è rimasto solo al mondo ci fa credere di più.
Se lo vuoi potrai trovare la speranza in una vita
e vedrai, ce la farai...

E proprio tu, se lo vorrai,
un nuovo canto imparerai.

E tutti in coro canteremo
la canzone che nel cielo
un'altra stella accenderà.
Un nuovo canto per la pace
e l'amore per la vita
certo non si spegnerà.

inviata da Silva - 24/2/2007 - 17:59


La CANZONE si può trovare nel CD
di RENATO CASTI
l'angelo di Kabul e altre storie...

Edizioni Musicali e Discografiche CANTERO' di ASTI

RENATO - 13/2/2011 - 20:42



Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org