Lingua   

Buonanotte Irene

Luca Di Maio
Lingua: Italiano



Buonanotte Irene
La barba ti pungeva, Irene
ti pungeva e ti irritava
le tue braccia erano le lancette di un orologio
per un uomo in fuga sul ferro
...non sono mai stato bravo a salutare, Irene.
ridi 'ché non ci riconosciamo nelle nostre fotografie
ieri non era questo oggi il nostro domani
e quanti aerei e quanti treni ha sopportato il tuo cuore
come ogni altra cosa
...purché non ci faccia del male, Irene.
buonanotte Irene
tra i fogli
i pulsanti
le lucine
il telefono
buonanotte Irene
Martin Lutero aveva una penna e con questa divise il mondo
Karl Marx aveva una penna e con questa spiegò il mondo
Dante aveva una penna e con questa creò un mondo
ma a quelli come noi
le mani sanguinano a furia di stringere i pugni
ci ricordano solo a guerra finita
ed è temere, sempre temere,
...non sono mai stato bravo a pensare, Irene.
buonanotte Irene
sotto le stelline
le scie degli aeroplani
i rumori dei camion
i manganelli
buonanotte Irene


Pagina principale CCG

Segnalate eventuali errori nei testi o nei commenti a antiwarsongs@gmail.com




hosted by inventati.org